12 settembre 2013 redazione@sora24.it
LETTO 1.012 VOLTE

2° Anniversario esplosione Pirotecnica Arpinate

Il 12 Settembre 2011, alle ore 14:50, una terribile esplosione devastò l’area occupata dalla Pirotecnica Arpinate, fabbrica di fuochi d’artificio gestita dai Cancelli, storica famiglia sorana di “sparatori” conosciuta in tutto il centro Italia ed anche oltre.

In quel giorno nefasto morirono: Claudio Cancelli, i figli Giuseppe  e Giovanni, Giulio Campoli, Enrico Battista e Francesco Lorini.

La redazione di Sora24 ricorda le vittime della tragedia ed abbraccia idealmente le loro famiglie.

httpv://youtu.be/E40ZX8XvwjE

Commenti

wpDiscuz
Menu