lunedì 7 marzo 2016

34enne diversamente abile muore all’Ospedale di Sora. La famiglia sporge denuncia

Una donna diversamente abile di 34 anni è deceduta sabato sera all’ospedale SS. Trinità di Sora. La famiglia ha presentato denuncia presso la locale caserma dei Carabinieri per far luce sulla morte della congiunta. la notizia è riportata stamane su La Provincia Quotidiano nell’articolo a firma di Luciano Nicolò.

«Dalle indiscrezioni che filtrano – scrive Nicolò – sarebbe emerso, al termine della Tac, che nell’intestino della diversamente abile c’erano non meglio precisati corpi estranei che potrebbero aver determinato il decesso». I militari guidati dal Capitano Laudonia, una volta formalizzata la denuncia da parte dei familiari, hanno provveduto a sequestrare cartella clinica.

Nel contempo, il Tribunale di Cassino ha disposto il sequestro della salma della donna, che verrà con tutta probabilità sottoposta ad un esame autoptico per far luce sulla vicenda.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
Menu
Ciociaria24