domenica 24 aprile 2016 redazione@sora24.it

Giovanni Celli Catarinelli: «Al via lo sportello unico telematico per le attività urbanistiche»

Dall’assessore all’Urbanistica del Comune di Sora, Giovanni Celli Catarinelli, riceviamo e pubblichiamo.

«Al via lo sportello unico telematico per le attività urbanistiche (SUE) anche attraverso la realizzazione di una piattaforma telematica, consentendo così il compimento dello sportello unico integrato SUE- SUAP . La piattaforma telematica (Sue e Suap) permette l’invio online delle pratiche dai tecnici al SUE e dalle imprese al Suap. L’obiettivo è assicurare l’erogazione di un numero crescente di servizi e l’accesso alle comunicazioni di interesse dei singoli cittadini ed imprese direttamente via internet, attraverso computer, tablet e smartphone.

“Si avranno, nell’immediato, servizi on-line per l’edilizia, per cui numerose istanze potranno essere inoltrate per via telematica con il vantaggio di poter presentare tutta la documentazione senza doversi recare in Comune”. Inizia così la nota dell’assessore all’urbanistica del Comune di Sora, Giovanni Celli Catarinelli.

“L’efficienza dell’apparato amministrativo, semplificazione delle procedure, accelerazione dei tempi di rilascio e riduzione dei costi degli adempimenti amministrativi, è uno degli elementi più importanti che concorrono a rendere attrattivo un territorio”.

Per tale scopo l’efficienza dell’apparato amministrativo deve essere ulteriormente fortificata  da condizioni di equilibrio sociale, da sicurezza, infrastrutture, risorse ambientali ecc… con la possibilità di sviluppare rapporti di collaborazione e cooperazione con altri soggetti operanti sul territorio, inteso appunto come sistema integrato capace di attrarre nuovi investimenti da un lato e nuovi “acquirenti” dei suoi prodotti e servizi dall’altro. In questa accezione, l’imminente realizzazione dello Sportello Unico Integrato SUE – SUAP del Comune di Sora, con i suoi assetti tecnologici innovativi e con la sua struttura gestionale ottimizzata, è un esempio chiaro di tutto ciò.

Questo può rappresentare un punto di riferimento operativo, per costruire con partnership paritetiche, ampi specifici aggregati funzionali a valenza territoriale, a partire chiaramente da uno Sportello Unico aggregato (territoriale) SUAP / SUE. Tutti i Comuni, piccoli e meno piccoli, potranno così trovare, al costo adeguato, lo strumento per fornire il giusto livello richiesto da una utenza che desidera servizi amministrativi la cui qualità, tempestività e modalità di uso-fruizione non sia condizionata dalla collocazione territoriale.

L’aggregazione funzionale tra Comuni, opportunamente concepita e realizzata, può rappresentare la forma migliore per arrivare a quel grado di efficienza operativa “territoriale”, garantito principalmente da una significativa disponibilità di appropriate risorse: il mantenimento di quelle tante, singole realtà locali che hanno reso l’Italia e la rendono tutt’ora una fonte immensa di peculiarità “culturali”.

Il Comune di Sora è disponibile fin da ora a prendere parte al processo di avvio di questo “congruo” adeguamento all’aggregazione, affiancando le proprie potenzialità a quelle di altri comuni che intendano fare altrettanto. Una prima mossa in tal senso è rappresentata dal Seminario tematico che concluderà l’evento di presentazione dello Sportello Unico Integrato SUAP / SUE di Sora; Seminario al quale il comune di Sora intende invitare i rappresentanti di altri Comuni».

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
scrivi un commento

Commenti

wpDiscuz
scarica la nostra App
Per ricevere le notizie sul tuo smartphone o tablet: clicca qui e scarica gratis l'App
gli articoli più letti