14 maggio 2013 redazione@sora24.it
LETTO 76 VOLTE

A Sora abbiamo un teatro, lo dice anche… Nicola Ottaviani

Nell’ambito della polemica sul progetto del Teatro al Casaleno, con protagonisti esponenti del Pd e dell’amministrazione frusinate guidata da Nicola Ottaviani, sulla quale ovviamente non esprimeremo alcun giudizio, c’è un passaggio “numerico” del primo cittadino di Frosinone che interessa da vicino noi di Sora.

“Abbiamo attivato – dichiara Ottaviani – la procedura per la ristrutturazione del teatro Vittoria, con una capienza di 350 posti, assolutamente adeguata per il nostro territorio”.

Lo stesso sindaco, poi, si sofferma anche sulla recente chiusura di strutture più capienti, specie nella Capitale, evidenziando la necessità di concentrare gli sforzi e le poche risorse disponibili su spazi più congeniali a bacini d’utenza provinciali come quello di Frosinone.

Calcolando dunque che quest’ultima conta circa 47 mila abitanti e che Sora invece ne ha circa 27 mila, si deduce che la capienza dell’auditorium dell’Itcg Cesare Baronio, pari a circa 250 posti e la cui apertura è finalmente vicina, è più che adeguata alle esigenze della nostra città.

Certo, per renderlo un bijoux e soprattutto degno di essere chiamato TEATRO, bisognerebbe dotarlo di un buon palco, di un sipario e di tutte le suppellettili che servono per assicurare una decente stagione teatrale dal punto di vista logistico. Al resto penseranno gli attori.

Lorenzo Mascolo – Sora24

Commenti

wpDiscuz
Menu