21 febbraio 2014 redazione@sora24.it
LETTO 601 VOLTE

A TUTTI I CALCIATORI DEL SORA…

La Maglia che indossate ha affrontato stadi gremiti da decine di migliaia di persone, squadre forti e blasonate, sempre a testa alta. Ha vinto e perso, qualche volta con molte reti di scarto. Ma alla fine di ogni partita, per chi era presente sugli spalti ad innalzare la bandiera della Città di Sora, contava sempre una sola cosa: la certezza che gli 11 uomini in campo avessero lottato dal primo all’ultimo minuto di gioco per onorare il SORA CALCIO 1907.

Con lo stesso spirito, carissimi calciatori del Sora, vi chiediamo affrontare domenica prossima il Terracina nella sua tana. Ci sono 20 punti di svantaggio tra noi e loro, è vero. E allora? Potete vincere, ne siamo sicuri. E comunque, indipendentemente dal risultato finale, vogliamo vedervi attaccare, attaccare ed ancora attaccare la porta avversaria. Con lucidità, pazienza e convinzione. Disinteressatevi del risultato, della direzione di gioco: pensate solo alla Maglia del Sora dall’inizio alla fine della gara!

Se perderete dopo aver giocato una grandissima gara, amen. Se invece riporterete a Sora 3 punti, magari frutto di una partita memorabile, preparatevi, perché sette giorni dopo al Tomei vi faremo emozionare fino alle lacrime.

Forza ragazzi, forza mister Farris, forza Andrea, forza Fabio, forza Sora!!!

Lorenzo Sorano Mascolo

Commenti

wpDiscuz
Menu