sabato 29 agosto 2015 redazione@sora24.it

Acqua: Otello Martini e Mauro Capobianco fanno scacco matto ad Acea Ato 5?

Riceviamo e pubblichiamo la seguente nota stampa con allegata documentazione, a firma di Otello Martini e Mauro Capobianco per i comitati Acqua Pubblica di Sora e Isola del Liri

«Buonasera a tutti, ho una sorpresa straordinaria per voi e per tutti i Cittadini di Sora, ma molto meno “potabile” da deglutire per la Multinazionale ACEA ATO 5 S.p.A., la quale dovrà restituire tutte le somme che ha illecitamente incamerato (per circa sette anni) da chi abita in questo nostro comprensorio!

Infatti (grazie anche all’aiuto prezioso del mio amico Mauro Capobianco) sono riuscito ad avere TUTTE le documentazioni relative all’uso del depuratore di Tofaro e alla sua lunga inefficienza, dovuta ad evidenti motivi di obsolescenza o di carenza gestionale, che poi dovremo andare meglio ad approfondire, nelle varie e numerose motivazioni !

Tali documenti non ce li volevano dare perchè li ritenevano di uso interno, mentre invece, a seguito di preciso esposto realizzato da Mauro Capobianco, hanno dovuto (gioco forza) decidersi di fornirceli in copia (SONO CONSULTABILI IN FONDO ALLLA PAGINA).

Ho appena fatto partire la raccomandata (che vi metto in calce a questa nota) e le relative lettere in copia a tutti gli uffici interessati, che “dovrebbero” controllare, monitorare e anche sanzionare, questo strano gestore e che raramente fanno finta di svolgere questo loro compito.

Vedremo come mi risponderanno ! ;-)

Prevedo un GRANDE TERREMOTO NEGLI UFFICI DI QUESTO NOSTRO SISTEMA DI GESTIONE IDRICA, e le onde d’urto di tale sisma penso che potranno far danni anche in altri uffici istituzionali, anche perchè tali documentazioni (che vi rimettiamo in allegato) dimostrano l’inefficienza di ACEA S.p.A. che era già abbastanza evidente sotto tutti i punti di vista, ma mettono anche in luce, tutto un sottobosco di uffici provinciali, regionali e nazionali, che hanno altrettante GRAVISSIME responsabilità, in merito a tutto quello che è stato concesso di fare a questa assurda multinazionale !

RACCOMANDO A TUTTI DI VOI, DI PUBBLICARE, DI STAMPARE QUALCHE COPIA DI QUESTA RACCOMANDATA E DI FARNE LA MASSIMA DIFFUSIONE POSSIBILE, CON PARENTI ED AMICI, affinché in tutti i Comuni della Provincia di Frosinone, si attivino amici e comitati di Cittadini, a richiedere le medesime documentazioni che abbiamo richiesto noi, relative alla funzione della LORO STESSA DEPURAZIONE in questi ultimi dodici anni !

Un caldo saluto a tutti da Otello Martini

DI SEGUITO IL TESTO DELLA RACCOMANDATA

Sora 28 agosto 2015
Comitato acqua Pubblica Isola del Liri e Comitato acqua Pubblica di Sora

Racc. A/R All’ACEA ATO 5 SpA
Alla AEEGSI Piazza Cavour, 5 – 20121 – Milano
Alla S.T.O. dell’A.A.T.O. N. 5 – Via Firenze – 03100 Frosinone
Al Garante Idrico Regionale, Viale del Tintoretto, 432 – 00142 Roma
Al Sindaco del Comune di Sora e alla Stampa

Oggetto: Richiesta di restituzione della quota di tariffa non dovuta, relativa al servizio di depurazione, per i periodi di mancato funzionamento del depuratore di Via Tofaro nel Comune di Sora.

A seguito dell’accesso agli atti autorizzato dalla Provincia di Frosinone, questi sopracitati Comitati hanno potuto accertare quanto segue:

  • con determinazione n. 270 del 7/05/2003 del Dirigente del Settore Ambiente della Provincia di Frosinone il Comune di Sora fu autorizzato allo scarico nel fiume Liri delle acque reflue urbane provenienti dal depuratore di Via Tofaro; e detta autorizzazione aveva una validità di QUATTRO ANNI !
  • la suddetta autorizzazione, fu volturata a favore di Acea Ato 5 SpA con determinazione n. 1266 del 21/03/2006, e avendo avuto una durata quadriennale dal giorno del rilascio aveva una scadenza il 7/05/2007;
  • con la determinazione n. 5626 del 4/12/2012 all’ Acea Ato 5 SpA fu rilasciata dalla Provincia la prima autorizzazione provvisoria, della durata di sei mesi dal giorno del rilascio, che è poi scaduta il 4/06/2013;
  • con determinazione n. 1962 del 13/07/2015 all’Acea Ato 5 SpA è stata rilasciata dalla Provincia una seconda autorizzazione provvisoria, della durata di altri sei mesi dal giorno del rilascio, la quale scadrà il 13 gennaio 2016.

Nel presupposto, tutto da verificare, che durante i periodi in cui era coperto dalla prescritta autorizzazione allo scarico, il depuratore di Via Tofaro funzionasse regolarmente, le somme comunque addebitate in bolletta dal gestore idrico agli utenti di Sora, per il servizio di depurazione, relativamente ai periodi dal 7/05/2007 al 4/12/2012 e dal 4/06/2013 al 13/07/2015, sono da considerarsi non dovute, per la mancanza della necessaria autorizzazione allo scarico.

Con la presente, si richiede pertanto alla Società Acea ATO 5 S.p.A., la restituzione a tutti gli utenti di Sora, delle quote del servizio di depurazione NON EFFETTUATA, riferite ai suddetti periodi.

Fatti salvi poi gli ulteriori approfondimenti in merito … agli uffici che ci leggono in copia, segnaliamo che per avere la effettiva disponibilità cartacea di questi importanti documenti, abbiamo dovuto superare le inerzie, le ritrosie, i tentennamenti e quel minimo di ostruzionismo a cui la burocrazia di questo sistema ci ha abituati; e a tal proposito – ci chiediamo – ma non si dovrebbero trovare sul SITO WEB del gestore idrico, queste fondamentali documentazioni???

Si invitano pertanto, tutti i sopracitati uffici che ci stanno leggendo in copia, ad ottemperare al loro importante obbligo di controllo, sull’operato di questo gestore del Servizio Idrico Integrato e ad attivarsi per tutto quanto è di loro competenza, in merito alle misure previste per legge, per tutelare giustamente l’utenza e infine per restituire, al più presto, a tutti coloro che ne hanno diritto, gli effettivi rimborsi spettanti.

Doverosamente

Per il Comitato acqua Pubblica di Isola del Liri – Mauro Capobianco
Per il Comitato acqua Pubblica di Sora – Otello Martini

001-A 002-A 003-A 004-A 005-A

001-B 002-B 003-B 004-B 005-B 006-B

Senza-titolo-1 Senza-titolo-2 Senza-titolo-3 Senza-titolo-4 Senza-titolo-5 Senza-titolo-6 Senza-titolo-7 Senza-titolo-8 Senza-titolo-9 Senza-titolo-10 Senza-titolo-11

0-Senza-titolo-1

0-Senza-titolo-2

0-Senza-titolo-3

0-Senza-titolo-4

0-Senza-titolo-5

0-Senza-titolo-6

0-Senza-titolo-7

0-Senza-titolo-8

0-Senza-titolo-9

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
scrivi un commento

Commenti

wpDiscuz
scarica la nostra App
Per ricevere le notizie sul tuo smartphone o tablet: clicca qui e scarica gratis l'App
gli articoli più letti