30 maggio 2012 redazione@sora24.it
LETTO 132 VOLTE

ALFANO "SE C’È OK A PRESIDENZIALISMO SÌ A LEGGE CONFLITTO INTERESSI"

ROMA (ITALPRESS) – “Qualora vi fosse la disponibilita’ all’elezione diretta del presidente della Repubblica dal Pdl ci sarebbe analoga disponibilita’ a una legge sul conflitto di interessi”. Lo ha detto il segretario politico del Pdl, Angelino Alfano, ospite di “Porta a Porta”.
“L’ultimo trimestre del 2012 possono essere approvate tutte le leggi di supporto per l’elezione diretta del presidente della Repubblica, e tra queste c’e’ una legge sul conflitto di interessi”, ha proseguito Alfano, per il quale la legge elettorale a doppio turno “non è la migliore se e’ sganciata dall’elezione diretta del presidente della Repubblica”.
“La nostra proposta del presidenzialismo – ha aggiunto il segretario del Pdl – e’ talmente importante che se dovessimo andare a un onorevole, utile e alto compromesso con il Pd che ha sempre sostenuto il doppio turno, per noi non sarebbe cosi’ negativo se tutto si tiene insieme. Noi non facciamo un calcolo di bottega ma guardiamo agli interessi degli italiani, e per questo serve un sistema istituzionale piu’ efficiente, con un rafforzamento dei poteri del capo dello Stato con il mandato elettorale”, ha concluso il segretario del Pdl.

Fonte: www.italpress.com

Commenti

wpDiscuz
Menu