16 giugno 2011 redazione@sora24.it
LETTO 366 VOLTE

Alla Pallacanestro Sora la prima edizione della Ciociaria Cup

Sul campo del nuovo palazzetto di Ceprano si è tenuta la prima edizione della Ciociaria Cup. La prima edizione è andata alla Pallacanestro Sora, che in finale con il punteggio di 67 a 36 ha battuto il Basket Ceprano, organizzatrice del torneo.

La squadra sorana ha concluso il torneo imbattuta, affermandosi con largo margine in tutte la gare di qualificazione, rispettivamente contro N.B. Sora, Supino, Anagni e Ceprano, conquistando la finale proprio contro la squadra di casa.

La gara disputata a Ceprano  ha avuto storia solo per i primi 10’, infatti dopo un iniziale equilibrio, al 7’ del primo quarto, coach Basile cambiava tutto  e anche il volto della gara. Il primo tempo si chiudeva già con 11 punti di vantaggio, ma alla ripresa del gioco, arrivava il colpo decisivo, con un parziale micidiale nel 3° quarto di 28 a 5, il Sora blindava il risultato fino al termine, ottenendo la sesta vittoria consecutiva.

Al termine della gara, festeggiamenti, premiazioni e un bellissimo, enorme striscione di ringraziamento nei confronti di coach Basile, che con una certa commozione ha ringraziato e salutato tutti. La vittoria di Sora è stata ancor più importante per l’impossibilità della formazione  di schierare la rosa  al completo, tuttavia tutti cestisti messi in campo hanno sempre saputo dare il giusto contributo. Alle certezze dei vari Vrenozi, Porretta, Vicini, Ferrari, Fiorini e Fiorletta, si sono aggiunti, sempre con buon rendimento,  Arci, Spaziani, Patriarca, Persichetti, Colucci, Di Cocco, Martinez, e, proprio nella finale, hanno ben figurato. Si chiude quindi con soddisfazione la stagione, con un bilancio positivo e con la consapevolezza che un nuovo processo, concreto ed entusiasmante, si è messo in moto. Il merito, oltre ai ragazzi della promozione, agli  atleti più giovani,  ai tutti i dirigenti e  al presidente Vicini.

Commenti

wpDiscuz
Menu