30 maggio 2012 redazione@sora24.it
LETTO 93 VOLTE

AMMINISTRATIVE: ZINGARETTI "NON CONDANNARE ROMA A LUNGA CAMPAGNA"

ROMA (ITALPRESS) – “Penso che il voto ci dice che e’ tempo di lavorare e fare ognuno il proprio dovere, perche’ c’e’ una grande domanda di serieta’, rigore, trasparenza e innovazione”. Lo ha detto il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti, a margine della conferenza stampa di presentazione del Mit, che si svolgera’ a Roma l’8 e 9 giugno, rispondendo cosi’ a chi gli chiedeva un commento sulle elezioni amministrative dell’ultimo week end. “Da parte mia continuero’ a fare fino alla fine il presidente della Provincia – ha aggiunto -. Questo e’ quello che mi chiedono i cittadini, e’ un atto di lealta’ e di serieta’, che sono i messaggi che ci chiedono i cittadini e vengono dal voto. Abbiamo ancora tante cose da fare, il modo piu’ serio per un amministratore e’ guardare a quel voto e continuare a fare il proprio dovere, altrimenti si tradisce il patto siglato ai nastri di partenza”. A chi gli chiedeva un commento sulle parole di questa mattina del sindaco Alemanno sui risultati in vista delle prossime amministrative del 2013 ha detto: “Mai bisogna cedere alla tentazione di condannare Roma ad una lunga e tragica campagna elettorale, noi facciamo altro, dobbiamo lavorare al bene comune”.

Fonte: www.italpress.com

Commenti

wpDiscuz
Menu