28 maggio 2012 redazione@sora24.it
LETTO 369 VOLTE

Ancora una vittoria per la Pallacanestro Roscilli Sora che regola in trasferta il Basket Roma Nord 2011

Partita davvero emozionante e diversa da quelle fino ad ora disputate dalla compagine bianconera. Per nulla facile ed incerta ancora a pochi secondi dal fischio finale. I romani hanno giocato con grande carica agonistica consapevoli di dover lottare fino in fondo per agganciare il secondo posto del girone.

Si intuisce subito che sarà un gara dura: da un lato la Pallacanestro Roscilli Sora forse fin troppo tranquilla dopo la matematica conquista della serie D; dall’altra parte BK Roma Nord, squadra affatto intimorita e pronta a giocarsi il tutto per tutto nella partita che potrebbe valere l‘intera stagione. Primo quarto altalenante con le squadre che si rincorrono punto su punto fino a quando i romani individuano la chiave tattica che sarà la costante di tutta la loro gara: il tiro da fuori. Serata per loro fortunata e primo quarto che si chiude con i bianconeri sotto di 5 lunghezze (21 – 16).

È la prima volta che nella fase dei playoff la Pallacanestro Roscilli Sora è costretta a rincorrere, motivo in più per dimostrare di essere una grande squadra capace di soffrire e lottare anche nei momenti avversi. Pur con qualche apprensione, nel secondo quarto i bianconeri recuperano lo svantaggio ma non riescono a limitare il potenziale di tiro degli avversari che restano agganciati alla partita; il tempo si chiude sul punteggio di 33 a 32 per la Pallacanestro Roscilli Sora.

La ripresa vede i romani ancora più determinati; la prima della classe è lì ad un punto e sembra incapace di imporsi come ha fatto fin’ora con tutte le altre compagini. La tensione agonistica aumenta e la gara rischia di diventare fin troppo sentita sia sul campo che sulle tribune. Ma, appunto, i primi della classe sono i ragazzi della Roscilli Sora che dimostrano finalmente tutto il loro valore e guadagnano il meritato margine di vantaggio.
Terzo quarto che si chiude sul punteggio di 43-57 per i bianconeri e gara che sembra scivolare verso un finale tranquillo come da solito copione.

Ma l’ultimo quarto riserva colpi di scena: a tre minuti dalla fine e con dodici punti di vantaggio la squadra sorana regala due azioni agli avversari che anche grazie ai tiri dalla lunetta concretizzano un parziale di sette punti e si riportano a solo 5 lunghezze. Ultimi secondi di grande agonismo con il quintetto bianconero che non perde la calma e gestisce il finale di gara con relativa tranquillità. Si chiude sul punteggio di 71 a 64 con la tensione che finalmente si allenta ed i giocatori di entrambe le squadre a complimentarsi per la bella partita, emozionante dall’inizio alla fine.

Imperdibile a questo punto l’ultima partita del girone play-off per festeggiare i ragazzi della Pallacanestro Roscilli Sora che saranno lieti di salutare e ringraziare tutti i tifosi che hanno dato e che vorranno ancora dare sostegno e calore. Appuntamento venerdì 1 giugno, ore 20:30 Palabasket Aldo Di Poce.

BK ROMA NORD – PALLACANESTRO ROSCILLI SORA 64 – 71

PALL. SORA: FIORLETTA – JOHNSON 8 – MARTINI – IANNARILLI 10 – LEITA 10 – VINCIGUERRA 2 – VELOCCI 17 – REA 10 – SKARA 11 – PORRETTA 3 ALL. BASILE / INCELLI

ROMA NORD: MANZO 7 – DOSI – BONISTALLI 8 – RIBALDI 2 – ANNUNZIATO 10 – IELASI 14 – STATEFF – SPRIZZI 23 – IANNONE – PIERINI
ALL. IACOBONI

Commenti

wpDiscuz
Menu