16 agosto 2011 redazione@sora24.it
LETTO 508 VOLTE

Appello ai volontari per ritrovare Dimitri Castellucci

Chiediamo agli alpinisti, escursionisti esperti e radio amatori volontari di recarsi al campo base per le ricerche in località La Fossa frazione Grancie nel Comune di Morino (L’Aquila).

Dimitri Castellucci è originaio di Sora ed era andato in cerca di fungi. Da giorni le squadre del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, del Soccorso Alpino Forestale, del Soccorso Alpino Guardia di Finanza, dei Vigili del Fuoco e dei Carabinieri, a cui si sono uniti numerosi volontari del luogo hanno setacciato l’impervio territorio alla ricerca dell’escursionista che domenica mattina ha lasciato la sua auto intorno alle ore 10 sulla strada sterrata che sale i ripidi versanti boscosi verso il rifugio della Liscia. Boschi di alto fusto, zone con fitto sottobosco, pareti rocciose, ripidi canali, creste sommitali sono state percorse incessantemente anche con l’ausilio di molte unita’ cinofile, sulla base di un piano organizzato in base alle notizie acquisite, ma al momento non si hanno notizie del cinquantenne.

I familiari, intanto, hanno lanciato un appello: “Noi familiari abbiamo avuto conferma dalla Prefettura dell’Aquila che le ricerche continueranno. Ringraziamo i soccorritori per tutto quello che hanno fatto e che continueranno a fare e chiediamo la possibilita’ di rafforzare l’organico per meglio perlustrare la vasta zona. Chiediamo a chiunque si sia trovato in questi luoghi nella giornata di domenica 7 agosto ed abbia incontrato Dimitri, di mettersi in contatto con la centrale 112 dei Carabinieri per riferire ogni dettaglio che potrebbe essere utile alla sua localizzazione”.

Chi lo ha visto? Dove lo ha visto? Segnalateci per cortesia, senza timore di sbagliare, ogni nuovo elemento che ci possa aiutare a circoscrivere meglio le ricerche. È una questione, purtroppo, di vita o di morte.

Chi lo ha visto ci avvisi chiamando questo numero: 349.4447976 oppure avvisi la Polizia al 112.

Commenti

wpDiscuz
Menu