sabato 5 dicembre 2015 redazione@sora24.it

«Assessore Di Pucchio, ci spiega come stanno le casse del Comune di Sora?». Lettera di Pintori

Riceviamo e pubblichiamo la seguente lettera inviata all’assessore al Bilancio del Comune di Sora, Agostino Di Pucchio, a firma del candidato a sindaco di Sora del Movimento Cinque Stelle, Fabrizio Pintori. Oggetto: richiesta di chiarimenti in merito allo stato di salute delle casse comunali.

«Egr. Assessore, nel recente passato gli “Amici del MoVimento 5 Stelle Sora” hanno chiesto dei chiarimenti sullo stato di salute delle casse comunali, sollevando il quesito sia in occasione dei problemi legati alle mense scolastiche (si veda il seguente link) che alle perplessità emerse per il tipo di finanziamento da utilizzare per l’adeguamento dell’illuminazione pubblica (si veda il seguente link) . Al giorno d’oggi non si è avuto ancora un riscontro. Pertanto, si pongono ancora una volta le seguenti domande: qual è lo stato di salute delle casse comunali? Il Comune è a rischio dissesto, si o no?

La Cerved, il più grande Information Provider in Italia e una delle principali agenzie di rating in Europa, ha realizzato uno studio basato sulle informazioni fornite dalle Camere di Commercio ed altri archivi ufficiali, nel quale ha assegnato uno “score” (punteggio) economico-finanziario molto basso: C2.1 squilibrio elevato con “out look” (previsione) stabile. Questo “score” colloca Sora -secondo la classe di punteggio dell’Agenzia – a due soli passi dal giudizio più basso: ente strutturalmente deficitario. Lo studio e la relativa scheda del Comune sono stati realizzati in base ai dati contenuti nei consuntivi 2013, 2012 e 2011.

Si tratta di un campanello d’allarme, al quale si devono aggiungere le ulteriori considerazioni di seguito elencate:

  • Le mense scolastiche sono state a rischio fino a poco tempo fa, nonostante si tratti di una voce di spesa consueta e non improvvisa;
  • La difficoltà nel reperire risorse per asfaltare le strade (si veda il link: http://www.ciociariaquotidiano.it/news-locali/sora/item/22411-sora-mancano-i-fondi-per-asfaltare-le-strade-tersigni-scrive-a-renzi );
  • Per l’adeguamento dell’impianto di illuminazione pubblica l’Amministrazione vuole ricorrere ad un finanziamento tramite terzi (scelta legittima), ma perché non ricorrere ad un mutuo con la Cassa Depositi e Prestiti ?;
  • I lavori non previsti per la realizzazione della traversa mobile (diga) sul Liri andranno ad incidere sulle spese del Comune, anche se non è chiaro quanto costino e quale sia la variante con la quale sono stati approvati;
  • La ricapitalizzazione di Ambiente S.u.r.l.;
  • Il reintegro degli L.S.U.;
  • Con Delibera del Consiglio Comunale n. 49 del 29 ottobre u.s. sono stati riconosciuti dei debiti fuori bilancio. Alcuni per un importo pari ad € 74.474,23 saranno imputati al bilancio di esercizio 2015, erodendo di fatto la somma di € 121.608,47 ottenuta dalla rinegoziazione dei mutui secondo la delibera di C.C. n. 52 del 12 novembre u.s.;

Premesso quanto sopra, gli “Amici del MoVimento 5 Stelle Sora” auspicano, in qualità di semplici cittadini sorani e per tutta la città di Sora, che la preoccupazione rappresentata non sussista. Pertanto, La preghiamo cortesemente di voler rispondere ai quesiti posti al fine di dipanare ogni dubbio. In attesa di un gentile riscontro, con l’occasione si porgono cordiali saluti.

Il Portavoce del Meetup
“Amici del MoVimento 5 Stelle Sora”
Fabrizio Pintori

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
scrivi un commento

Commenti

wpDiscuz
scarica la nostra App
Per ricevere le notizie sul tuo smartphone o tablet: clicca qui e scarica gratis l'App