13 giugno 2012 redazione@sora24.it
LETTO 305 VOLTE

BASKET – Lazzarino N.B. Sora Under 15: ottimo esordio nelle finali regionali

Al termine di una fase finale molto combattuta nel girone 2, in cui quattro squadre, tra cui Sora, uscivano a testa alta vantando 10 punti ciascuna, è stata la differenza canestri a determinare la seconda posizione, meritatissima per i ragazzi di coach La Rosa, nonostante il rammarico per la mancato piazzamento che avrebbe dato accesso alla finale 1 2 posto. I giovani sorani, tuttavia, dimostrano di avere personalità sebbene un inizio non stellare avesse lasciato alcune perplessità.

Ciò che dà e ha dato forza durante tutto il campionato a Sora è stata la stupenda cornice di pubblico, presente nella palestra dell’Ist.V. Gioberti, composta da genitori, allenatori, piccoli e grandi , i quali hanno sostenuto la squadra in campo dando ad essa forza e coraggio. La partita inizia ,dunque, con un approccio non immediato alla partita, da ambo le parti e gli errori, segnale forse anche di stanchezza, caratterizzano un primo quarto ,nonostante tutto, molto intenso.

Il punteggio è basso e gli ospiti sono avanti di 1. Il Sora cerca di punire la difesa a zona di Colonna con tiri piazzati ed a buona percentuale, ma la palla non entra, di conseguenza : trovare la concentrazione o altre soluzioni. Nel secondo periodo gli ospiti trovano buone penetrazioni ed i locali rispondono colpo su colpo. Il solito Giono lotta sotto le plance catturando molti rimbalzi e la tripla di Testa sembra dare fiducia alla squadra che, con un altro tiro da tre, allo scadere, di Alonzi, va all’intervallo sotto ancora di 1 punto.

Nella terza frazione di gioco Sora ritrova il giusto mix di tranquillità e di carattere che li avevano contraddistinti fino a quel momento. La difesa porta a diverse palle recuperate e in attacco si aprono varchi che Reali utilizza per alzare il proprio livello di gioco. Al termine del terzo quarto i ciociari conducono un vantaggio di 7 lunghezze. Nell’ultimo periodo la formazione romana cede quasi completamente e i locali mettono alcuni tiri importanti che li portano ad un vantaggio massimo di 17. Gli under 15 dimostrano sempre più coesione di gruppo e desiderio di raggiungere obiettivi non impossibili. FORZA RAGAZZI ! Prossimo appuntamento a Roma il 19/6 per gara 2.

Parziali : 7-8 ; 13-13 ; 22-14 ; 18-10
Tabellini : Riccardi, Alonzi 6, Cicchinelli, De Vittoris 2, Testa 14, Sperduti 2, Meglio 7, Di Ruscio, Tanzi, Martino 2, Reali 13, Giono 14

Commenti

wpDiscuz
Menu