15 novembre 2011 redazione@sora24.it
LETTO 437 VOLTE

Basket Promozione Maschile: beffati in casa i biancocelesti della Lazzarino

Al termine di una splendida battaglia escono vittoriosi i ragazzi del Ceprano che a sorpresa agguantano la vittoria in casa dei Volsci.
Il derby contro la Brixio Basket Ceprano è stato perso dalla Lazzarino N.B.Sora 2000 sul filo della sirena, a causa di un tiro libero messo a segno dagli avversari a meno di un secondo dal termine dell’incontro. Onore comunque anche alla compagine sorana che per l’ennesima volta, priva di Manco, Panunzi, Marcelli, tre potenziali uomini da quintetto, non sfigurando di certo e anzi mancando la vittoria davvero di un soffio. Match vibrante con i padroni di casa che sin dalle prime battute prendono un discreto vantaggio grazie a Bifera e Rossini ed un altrettanto determinato Arci che consentono alla Lazzarino N.B.Sora 2000 di chiudere il primo tempo avanti sul 24-15. Nella ripresa salgono in cattedra Frasca e Vrenonzi che riscattano un primo tempo opaco. Gli ospiti comunque non stanno a guardare e piazzano un parziale positivo con Sebastiani F. e Meloni vere spine nel fianco per la difesa sorana, ma é bravissima l’ N. B. Sora a non mollare e a tenere in mano il match (38-31). Al rientro della pausa lunga è stata Ceprano a tentare subito l’aggancio, con un recupero veramente strepitoso raggiungendo a fine tempo i ragazzi di Spaziani e Piellucci, riducendo lo svantaggio e portandosi a -1 (60-59). All’inizio dell’ultimo quarto la situazione era quindi di sostanziale equilibrio. La Lazzarino N.B.Sora 2000 prima ha ceduto (67-71), ma ha subito ripreso la testa con sette punti filati di Arci e Frasca e Caringi che ha portato i suoi di nuovo davanti (75-73), Poi purtroppo spedito in panca per cinque falli esce Rossini, perdendo un altro punto forte della squadra. A quel punto i padroni di casa mostrano troppo nervosismo per le decisioni arbitrali. E questo porta agli errori: così gli ospiti ne approfittano piazzano 5 punti di fila compreso l’ultimo canestro arrivato su l’ultimo tiro libero realizzato dal sempre presente Sebastiani F. che valeva la partita con il punteggi di 80 a 79 per la Brixio Basket Ceprano. “Siamo una squadra che deve ancora amalgamarsi e crescere – spiega coach Spaziani -, ma dobbiamo metterci più impegno e lavorare per migliorare giorno dopo giorno”. Resta il rammarico per questo risultato, se fossimo stati più continui forse adesso staremmo parlando di un’altra gara” aggiunge Piellucci. Prossimo appuntamento mercoledì 16 novembre sul campo della D.L.F. BASKET Roma.

CAMPIONATO REGIONALE di PROMOZIONE – GIRONE A 5.a GIORNATA DI ANDATA: LAZZARINO-NB.SORA 2000 – BRIXIO BASKET CEPRANO 79 – 80
TABELLINI: LAZZARINO N.B.SORA 2000: Caringi 3, Vrenonzi 15, Frasca 24, Martinoli , Bifera 7, Rossini 12 Arci13, Proia 3, Passaniti, Facchini 2. Coach. Spaziani-Piellucci. BRIXIO BASKET CEPRANO: Bracaglia 2, Cardarilli 7, D’Alessio 2, Sebastiani F.20, Sebastiani A 23, Barile, Sellaris, Meloni 18, Cicerano 4, Corsetti 4. Coach: Calcabrina

Commenti

wpDiscuz
Menu