2 agosto 2012 redazione@sora24.it
LETTO 1.145 VOLTE

BASKET SERIE C – I ROSCILLI Sora fa già sognare ad occhi aperti: presentato il nuovo “supercoach” MAURIZIO POLIDORI

Ieri sera, nella sala stampa dell’ex palestra Gil, la Pallacanestro I Roscilli Sora ha iniziato ufficialmente la stagione 2012/13, che vedrà impegnati i Volsci nel campionato di Serie C Regionale. Per l’occasione è stato presentato il primo grande colpo di mercato messo a segno dallo staff del patron Nunzio Roscilli: il coach Maurizio Polidori.

Romano, classe 1948, 45 anni di tesseramento CNA, Polidori ha alle spalle una luminosissima carriera vissuta prevalentemente tra Serie A2, B e C. Tuttavia, come ogni grande professionista, è costantemente proiettato verso il futuro, lo si riscontra chiaramente dalle sue parole: “Il curriculum non conta nulla, ciò che conta è quel che viene dopo. Ho scelto Sora perché il progetto della società volsca è serio e perché ci sono tutti i presupposti per lavorare bene. C’è uno sponsor appassionato, uno staff di qualità, un campo totalmente a disposizione della squadra, un organico già molto forte, una sede, insomma tutti gli ingredienti giusti per raggiungere importanti risultati”.

Il coach capitolino, inoltre, fa capire subito che la pallacanestro è tutta la sua vita, assicurando un impegno 24h per curare ogni minimo dettaglio, dalla prima squadra agli esordienti: “a Sora voglio costruire e poi lasciare qualcosa che resti nel tempo, favorendo il conseguimento di risultati che probabilmente neanche vedrò perché non ci sarò più. La prima squadra sarà solo una parte del progetto: ciò che desidero è creare dei giocatori di pallacanestro. Per farlo mi occuperò, avvalendomi della preziosa collaborazione dello staff societario, di ogni singola nostra squadra”.

Dunque, in casa bianconera le idee sono già abbastanza chiare. Del resto, quando bisogna seguire una persona precisa e metodica come Nunzio Roscilli, tutto diventa più semplice. Il Patron, come suo solito, ha pronunciato poche ma incisive parole: “vogliamo raggiungere l’ambito nazionale in 5 anni. Se ne impiegheremo 4 o 6 cambierà poco: ciò che conta è centrare l’obiettivo. Coach Polidori sa già benissimo che per il sottoscritto i bambini ed i ragazzi sono e saranno sempre il centro del mio impegno in ambito sportivo”.

Certamente le ambizioni di Roscilli e la caratura di Polidori fanno sognare ad occhi aperti. Il direttore sportivo Fabrizio Iannarilli lo sa bene e provvede subito a spegnere il fuoco, pur mostrando un pacato ottimismo: “La Serie C è una categoria che rasenta il professionismo, bisognerà affrontarla con pazienza e dedizione. I tifosi non dovranno aspettarsi il rullo compressore visto lo scorso anno, ad ogni modo la squadra sarà certamente competitiva e punterà a posizionarsi nelle primissime posizioni per poi giocarsi l’accesso alla Divisione Nazionale C nei play-off.”

Una buona novità anche sul fronte partnership: dalla prossima stagione, la Società Pallacanestro I ROSCILLI Sora si avvarrà della collaborazione commerciale dello sponsor ECA Sas Piùcasa di Mario Giovannone, azienda che opera nel campo della ristrutturazione e manutenzione della casa.

Lorenzo Mascolo – Sora24

[nggallery id=532 template=caption]

Commenti

wpDiscuz
Menu