9 novembre 2012 redazione@sora24.it
LETTO 710 VOLTE

CASTELLIRI – 41mo trofeo “R. Olsaretti”: a Castelliri gara con i migliori giocatori italiani nel circuito FIB

Organizzato in modo esemplare dal direttivo del circolo bocciofilo comunale “ R.Olsaretti “ di Castelliri, con l’aiuto significativo degli sponsor, dal patrocinio della Presidenza del Consiglio Regione Lazio, dall’amministrazione provinciale di Frosinone, dal comune, e , dalla Proloco di Castelliri il “41° Trofeo R. Olsaretti”, gara Circuito FIB di Alto Livello, che ha questa volta ha avuto un grandissimo successo di pubblico e di presenza di giocatori. Centoventotto gli atleti in gara, di cui ben sedici di A1 che rappresentano il massimo delle bocce di livello internazionale.

Provenienti da ben 14 regioni italiane, si sono dapprima incontrati nei gironi eliminatori sui campi dei bocciodromi della provincia, regalando agli appassionati delle bocce, giocate bellissime e di altissimo livello tecnico; successivamente nella fase finale, quella più emozionante, sulle corsie del circolo organizzatore del  Comunale di Castelliri, gremito come non mai di pubblico attento e interessato, e nelle corsie del C. B. Giardino dello Sport di Isola Liri.

La finalissima ha visto sfidarsi due grandi e conosciutissimi campioni , Formicone Gianluca del circolo bocciofilo La Pinetina di Roma e Agostini Michele del circolo bocciofilo Fontespina della provincia di Macerata con formidabili e spettacolari giocate. La vittoria è andata per il secondo anno consecutivo ad Agostini. Il terzo e quarto posto se lo aggiudicano i giovani ciociari Abbruzzese Fabio del circolo dei Fiori di Isola del Liri e Casinelli Simone del circolo di Arce.

L’importanza della manifestazione è stata sottolineata e confermata dalla presenza del  Sindaco di Castelliri dott. Francesco Quadrini, da autorità istituzionali, amministratori locali, dal Presidente del C.R. FIB Vincenzo Santucci, dal Presidente del C.P. FIB di Frosinone prof. Giacomo Carinci e di numerosi componenti del Comitato stesso. Durante la cerimonia di premiazione, sono state rivolte parole di plauso da tutte le autorità presenti, alla signora Santina e alle figlie  per l’attività e il sostegno economico che sempre forniscono alla Società bocciofila di Castelliri  bocciodromo  intitolato al compianto marito geom. Renato Olsaretti.

Il sindaco di Castelliri dott. Francesco Quadrini rinnova l’impegno dell’Amministrazione comunale a porsi sempre al fianco del direttivo affinché  ne venga avvalorato l’enorme sforzo che mettono ogni anno in campo ad organizzare sempre in modo perfetto questo splendido evento sportivo. Questa manifestazione sportiva è oramai inserita dalla Federazione Italiana Bocce specialità raffa nell’albo d’oro delle gare di Alto Livello diventandone  un vanto per il comune di Castelliri e di tutta la provincia di Frosinone.

Complimenti sono stati fatti dal Presidente onorario del circolo Mario Ranaldi insieme al Presidente Mario Ventura al direttore di gara arbitro nazionale sig. Francesco La Mura di Napoli , al collaboratore arbitro nazionale Palombo Sandro del C.P. di Frosinone coordinatore arbitrale che si è anche prodigato all’organizzazione della gara, ai quattro arbitri di partita che ne hanno garantito uno svolgimento regolare e tranquillo di tutte le fasi di gioco Esemplare il comportamento degli atleti veri gentleman dello sport.

La manifestazione si è conclusa, alla presenza di un folto e competente pubblico, con la consegna ai primi quattro classificati di numerosi e ricchi premi messi a disposizione dall’organizzazione grazie agli sponsor che ancora una volta voluto dimostrare quando sia l’interesse interesse per questo sport che coinvolge numerosi atleti.

Si è svolta sabato3 novembre anche una gara giovanile di categoria L –R –E patrocinata dalla famiglia Torni denominata “4° memorial Antonio Torni” e che ha visto tanti giovani partecipanti. Per la cronaca i primi posti se li sono aggiudicati Alonzi Gianpaolo di cat.L del c.b. Primavera di Sora, Fedele Lorenzo di cat.R del c.b. Spinaceto Roma e da Iafrate Francesco di cat.E delc.b.Ncda Capitino di Isola Liri.

Arrivederci al prossimo anno.

Commenti

wpDiscuz
Menu