22 novembre 2012 redazione@sora24.it
LETTO 1.110 VOLTE

“C” siamo: dalla stagione 2014/15 la terza serie sarà un’unica categoria. Tifoso sorano di bocca buona, rifletti… (di Lorenzo Mascolo)

Cambia tutto in Serie C: dalla stagione 2014/15 ci sarà una sola categoria con tre gironi da 60 squadre. Ciò significa che spariranno Lega Pro 1a e 2a divisione, ex C1 e C2, per far spazio ad un unica Serie C. Da quel che si legge sui quotidiani, dunque, il Consiglio Federale che si è svolto presso la sede romana della Figc ha sposato il progetto del presidente della Lega Pro, Mario Macalli.

“Nella prossima stagione – dichiara Macalli – si ripartirà ancora con 69 squadre e, se necessario, verranno integrati gli organici con ripescaggi di squadre retrocesse o provenienti dalla serie D. Inoltre – continua il presidente della Lega Pro su teleuniverso.it – nella stagione 2013/14 non ci saranno retrocessioni dalla Prima alla Seconda Divisione, mentre in serie D retrocederanno diciotto squadre. La speranza è di avere 60 club sani che paghino gli stipendi e l’Irpef, senza incorrere nelle penalizzazioni”.

Questo allettante quadro della situazione dovrebbe far capire a tanti tifosi che affermano di voler tornare allo stadio solo quando il Sora sarà di nuovo in C1 (ossia la futura C) una cosa decisamente importante: quel giorno è molto più vicino di quanto possiamo pensare, ma va conquistato ora, incoraggiando e sostenendo la squadra bianconera! Non si è mai visto un Sora primo in classifica con 500 persone allo stadio… neanche con la pioggia. Come dice l’amico Alessandro P., quello che passa quest’anno è un treno che non bisogna perdere. O meglio, un treno da provare a prendere al volo.

Lorenzo Mascolo – Sora24

Commenti

wpDiscuz
Menu