lunedì 13 agosto 2012 redazione@sora24.it

Calcio III Categoria: nasce il CASTELLIRI 1971, società con un super settore giovanile!

Nasce una nuova società calcistica a Castelliri, ASD Castelliri 1971, che riporterà i colori gialloblù del Comune sul campo comunale “San Lorenzo”. Il nome, suggerito dal mister castellucciano Iannucci Benedetto, riporta nella denominazione l’anno in cui il Castelliri partecipo al primo campionato FIGC di calcio. Si parte dalle origini e dal Comune, perché Castelliri, l’amministrazione ed i cittadini, vogliono tornare a fare calcio. La nuova società è guidata dal Presidente Dott. Cristiano Pantanella, che affiancato nella organizzazione delle attività dal Mister Eduardo Cappitelli e dal Dott. Luca Bruno rappresenta una continuazione ed un rinnovamento della ASD Pro Calcio Isola Liri.

Il massimo esponente della Pro Calcio Isola Liri, sociètà di puro settore giovanile che nell’ultima stagione aveva partecipato a ben 7 campionati giovanili della FIGC con i suoi 130 tesserati sottolinea, “Il Progetto Giovanile intrapreso dal 2005, è un progetto valido che sta dando i risultati sperati; nella scorsa stagione le nostre squadre giovanili si sono messe in evidenza in tutte le manifestazioni disputate, a conferma che stiamo gestendo dei gruppi di ragazzi di primo livello in ambito provinciale, sia sotto l’aspetto tecnico che sotto il profilo della crescita di educazione sportiva. Abbiamo fatto tantissimo e bene, ma proprio perché intendiamo completare il progetto Giovanile intrapreso, si è deciso di andare via da Isola del Liri, per continuare il progetto con chi condivide i nostri valori in campo e fuori.

A Castelliri, i ragazzi avranno la possibilità di utilizzare un impianto sportivo per allenarsi e giocare, per crescere insieme in un contesto sportivo sano, valido ed organizzato”. Il Mister Eduardo Cappitelli, aggiunge “Non era nostra intenzione andare via da Isola… abbiamo fatto l’impossibile per restare, ma in tutti gli anni che abbiamo fatto attività con i ragazzi ad Isola del Liri, ci siamo trovati davanti un muro alto, duro ed invalicabile. Questa Amministrazione, sotto questo profilo, non è stata diversa dalle altre che l’hanno preceduta, perché alla fine non è riuscita a trovare uno spazio per far giocare i ragazzi del luogo, costringendoci, parlo anche da genitore, ad enormi sacrifici sia organizzativi che economici; per giocare a calcio si necessità di un campo sportivo e questo ad Isola Liri non c’è.”

Il Castelliri 1971, pur essendo una neo società, probabilmente si presenterà ai nastri di partenza nella prossima stagione sportiva con molti tesserati che seguiranno i tecnici ed i dirigenti della Pro Calcio, in proposito il neo Presidente Dott. Cristiano Pantanella ci tiene a sottolineare che “ la scuola calcio resterà al Giardino dello Sport di Isola del Liri per le categorie Piccoli Amici, Pulcini ed Esordienti a 7 senza modifiche sostanziali per le categorie dei piccoli calciatori rispetto all’anno scorso; mentre il settore giovanile con le categorie degli Esordienti a 11, Giovanissimi e Allievi verranno svolte al Campo Sportivo Comunale S. Lorenzo di Castelliri.

I giovani per la pratica calcistica disporranno di attrezzature idonee alla preparazione tecnico individuale, di metodi di lavoro riconosciuti dalla FIGC applicati da tecnici del territorio riconosciuti e qualificati.” La novità è che Castelliri 1971 da questa stagione parteciperà anche al campionato di terza categoria, prosegue il Presidente “abbiamo deciso di intraprendere questa nuova sfida con il fine principale di fornire u’opportunità, per tutti i ragazzi che, un giorno, vorranno continuare a giocare al calcio anche al termine delle attività giovanili portando sui campi dei “grandi” i valori tecnici e comportamentali acquisiti nel settore giovanile. Al fine di realizzare il progetto “Prima squadra”, contiamo sulla partecipazione dei ragazzi del territorio, che vogliono giocare e confrontarsi sul campo rappresentando le il comune di Castelliri , con l’identità di una nuova società che vuole giocare a calcio”. In merito all’organizzazione sia della “Prima Squadra”, la nuova società vuole coinvolgere fattivamente dirigenti ed imprenditori di Castelliri, che sposano il nostro progetto e intendono dare un contributo affinché si possa realizzare. In attesa delle chiavi dell’impianto comunale, nei prossimi giorni comunicheremo ai numerosi appassionati del territorio l’organigramma del Castelliri 1971, le date di inizio attività sportiva, gli istruttori delle varie categorie.

[nggallery id=566]

Commenti

wpDiscuz
Menu