25 marzo 2013 redazione@sora24.it
LETTO 469 VOLTE

Campionati Nazionali di Karate: Polsinelli, Savona, Macciocchi, Alonzi e Tuzi per un podio 100% SORANO!

Si sono svolti domenica, 24 marzo, ad Acquapendente (Viterbo) i campionati italiani assoluti di karate, specialità “kata” con una grande partecipazione di atleti, circa 750, provenienti da ogni parte d’Italia. Alla manifestazione ha partecipato anche la scuola ASD Funakoshi karate Sora, guidata dal Maestro Luigi Bruni, cintura nera 4° dan, che ha collezionato, al termine della giornata, ben cinque medaglie: un oro, un argento e tre bronzi.

La medaglia d’oro ed il titolo di campione italiano sono andati a Guido Polsinelli il quale, nella categoria ragazzi, cinture da blu a nera, ha strapazzato gli avversari bissando il successo dello scorso anno (oltre alla medaglia d’argento conquistata ai mondiali 2012 in Serbia). Grande impresa, quindi del giovanissimo talento sorano ma grande successo anche per la scuola ASD Funakoshi Sora che ha visto salire sul secondo gradino del podio (medaglia d’argento) Lorenzo Savona (categoria ragazzi, cinture da bianca ad arancione), e sul terzo gradino (medaglia di bronzo) Macciocchi Davide, Alonzi Simona e Tuzi Francesco, nelle rispettive categorie.

Il Maestro Luigi Bruni non è nuovo a questi importantissimi risultati, basti ricordare i due bronzi conquistati dai suoi atleti agli Europei 2011 e l’argento ed il bronzo conquistati lo scorso anno ai mondiali. I complimenti del Maestro vanno ai vincitori delle medaglie ma anche a tutti gli altri suoi allievi partecipanti: “sono stati tutti bravissimi, si sono distinti, come sempre, per il grande impegno e per la indiscutibile correttezza. Un elogio particolare va al giovane Guido per la grandissima prestazione, ma i complimenti vanno anche agli altri medagliati, Lorenzo, Simona, Davide e Francesco”.

Al fianco del Maestro Bruni c’era anche l’istruttore Roberto Polsinelli (padre di Guido), seguiti da un folto gruppo di genitori dei ragazzi. Tra i prossimi appuntamenti di rilievo c’è il campionato d’Europa che si svolgerà in Inghilterra nel mese di ottobre, nella doppia specialità, kata e kumite, dove oltre a Guido Polsinelli c’è già la certezza della riconferma, tra i convocati della nazionale, del bronzo agli scorsi mondiali (nella specialità kumite), Francesco Di Piro, e dei bronzi agli Europei 2011, Francesco Tuzi e Vincenzo Altobelli.

Roberto Polsinelli

Commenti

wpDiscuz
Menu