14 giugno 2012 redazione@sora24.it
LETTO 164 VOLTE

CARBURANTI: PREZZI RACCOMANDATI CALMI SULLA RETE

ROMA (ITALPRESS) – Prezzi raccomandati calmi se si esclude la decisione di Shell di scendere di 1 cent euro/litro sulla benzina e di 1,5 sul diesel. Prezzi praticati sul territorio di conseguenza sostanzialmente stabili, anche per le no-logo. Occhi puntati piuttosto sull’annuncio odierno da parte di Eni, che rendera’ note le modalita’ di una iniziativa commerciale che, gia’ dal prossimo sabato pomeriggio, comportera’ sugli impianti Iperself h24 “un prezzo eccezionalmente ridotto”. I prezzi medi nazionali intanto sono a 1,823 euro/litro per la benzina, 1,710 per il diesel e 0,814 per il Gpl. Punte massime tutte in discesa per benzina (1,901 euro/litro), diesel (1,745) e Gpl (0,840). Questo quanto emerge dal monitoraggio di quotidianoenergia.it in un campione di stazioni di servizio che rappresenta la situazione nazionale per Check-Up Prezzi QE. Piu’ nel dettaglio, a livello Paese il prezzo medio praticato della benzina (in modalita’ servito) va dall’1,817 euro/litro di Esso all’1,823 di Tamoil (no-logo fermi a 1,709). Per il diesel si passa dall’1,706 euro/litro ancora di Eni e Shell all’1,710 sempre
di Tamoil (no-logo stabili a 1,580). Il gpl infine e’ tra 0,783 euro/litro di Eni e 0,814 di Tamoil (no-logo a 0,773).

Fonte: www.italpress.com

Commenti

wpDiscuz
Menu