19 giugno 2012 redazione@sora24.it
LETTO 165 VOLTE

CARBURANTI: TORNA LA CALMA SULLA RETE, COMPAGNIE FERME DOPO SCONTI

ROMA (ITALPRESS) – Archiviato il weekend di mega-sconti, sulla rete carburanti torna la calma. Oggi le compagnie lasciano infatti invariati i prezzi raccomandati, stabili pertanto i prezzi praticati sul territorio. Fanno eccezione le no-logo, rimbalzate
dopo la discesa a picco del fine settimana. I prezzi medi nazionali sono a 1,822 euro/litro per la benzina, 1,708 per il diesel e 0,811 per il Gpl. Punte massime per la benzina a 1,900 euro/litro, diesel 1,748 e Gpl 0,840. Questo quanto emerge dal
monitoraggio di quotidianoenergia.it in un campione di stazioni di servizio che rappresenta la situazione nazionale per Check-Up Prezzi QE. Piu’ nel dettaglio, a livello Paese il prezzo medio praticato della benzina (in modalita’ servito) va dall’1,812
euro/litro di Eni all’1,822 di Tamoil (no-logo su a 1,701). Per il diesel si passa dall’1,702 euro/litro ancora di Eni ed Esso all’1,708 sempre di Tamoil (no-logo su a 1,570). Il Gpl infine e’ tra 0,780 euro/litro di Eni e 0,811 di Tamoil (no-logo a 0,770).

Fonte: www.italpress.com

Commenti

wpDiscuz
Menu