Pubblicità
giovedì 25 agosto 2016 redazione@ciociaria24.net

Caritas Diocesana Sora: domenica 18 in tutte le parrocchie colletta per emergenza sisma

Pronta, efficace ed immediata la risposta della Caritas Diocesana a favore delle popolazioni colpite dal terremoto. “La Caritas diocesana di Sora, Cassino, Aquino, Pontecorvo, fa sapere il suo direttore don Akuino Toma Teofilo, mentre si raccoglie in preghiera con la Chiesa che è in Italia per tutte le vittime, esprime una totale e fraterna vicinanza alle popolazioni colpite dal sisma di questi giorni in Centro Italia, aderisce alla colletta indetta dalla Conferenza Episcopale Italiana e coordinata dalla Caritas Italiana e prevista in tutte le chiese per domenica 18 settembre, risponde concretamente all’emergenza del terremoto”.

A tal proposito la Caritas Diocesana specifica che la rete delle parrocchie, degli istituti religiosi, delle aggregazioni laicali possono organizzare la raccolta anche in altra data, comunque entro e non oltre il 18 settembre prossimo, facendola pervenire alla stessa Caritas Diocesana. La Presidenza della Conferenza Episcopale Italiana ha già disposto lo stanziamento di un milione di euro dai fondi dell’8 per mille per far fronte alle prime emergenze e ai bisogni immediati, mentre la Caritas Italiana si è prontamente attivata per coordinare le azioni di sostegno.

“La Caritas Diocesana, aggiunge don Akuino, concentra il suo intervento immediato nella raccolta di fondi più che nella raccolta di generi alimentari o di vestiario, avendo riscontrato, in occasioni precedenti, il danno seguito a interventi di ottime intenzioni ma di scarsa organizzazione, che hanno avuto come esito la distruzione di molti beni di prima necessità che non erano stati richiesti e/o non si era stati in grado di distribuire, risultando più di intralcio alla popolazione che di effettivo aiuto. Si raccomanda a tutti coloro che volessero prendere qualunque iniziativa in tal senso di coordinarsi con le istituzioni attive nel proprio territorio,come le Amministrazioni Comunali, la Protezione Civile, la Prefettura, La Regione Lazio, ecc..

La Caritas diocesana, in accordo con la delegazione regionale del Lazio, nelle prossime settimane, come è stato fatto in situazioni analoghe, dal Friuli, all’Irpinia, a L’Aquila, all’Emilia Romagna, si impegnerà ad individuare e seguire progetti concreti di solidarietà, disposti in collaborazione con le comunità ecclesiali e istituzionali presenti sul posto, per contribuire ad accompagnare concretamente nella ricostruzione, le popolazioni così gravemente colpite dal sisma”.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DI OGGI a Sora
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA