28 giugno 2014 redazione@sora24.it
LETTO 886 VOLTE

Turbogas ed Ospedale di Sora, due facce della stessa medaglia: la salute

«Caro cittadino e cara cittadina di Sora, Isola del Liri e comuni limitrofi, buongiorno. Tu che respiri l’aria inquinata da PM 2.5, ecco cosa sto facendo anche per te, per la difesa della tua salute e quella dei tuoi cari e concittadini minacciata da patologie cardio respiratorie, tumorali e complicanze varie.

E’ vero, l’ospedale è molto importante e il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti del nostro ne vuole fare un Polo ONCOLOGICO d’eccellenza nazionale. Certo, si capisce, con tutta la materia prima (malati) che il nostro territorio presto evidenzierà… la cura sarà fondamentale… un potenziamento indispensabile.

Ma io e gli altri 100 sottoscrittori della Class Action (ma sono certo che anche tu sei d’accordo con noi e che appoggi la nostra azione legale) ci stiamo battendo affinché sia più importante la PREVENZIONE delle malattie oncologiche e cardio respiratorie perché, come dicono tutti i medici, PREVENIRE È MEGLIO CHE CURARE.

Noi e voi (sono sicuro) preferiremmo NON AMMALARCI MAI di queste bruttissime e mortali malattie. Che poi ci sia un ospedale in grado di curarci… È IL MINIMO. I più esposti… neonati, bambini di tenera età, anziani, malati e poi noi tutti.

Perciò, per tua maggiore informazione e dei cittadini tutticirca la annosa questione dell’inquinamento dell’aria da PM2,5 (dal marzo 2009 ad oggi e poi ancora) provocato dalla turbogas della Cartiera del Sole di Sora (come da dati ARPA LAZIO), ti allego la memoria di accusa mossa da me e altri 100 cittadini in CLASS ACTION avverso la soc. Burgo Group SpA, la Regione Lazio, la Provincia di Frosinone e il Comune di Sora. Prossimo incontro in tribunale per la costituzione di Burgo SpA e Regione Lazio (Comune e Provincia già costituite) il 14 luglio p.v.

Poi si parte veramente. Buona lettura e stai sintonizzato. Clicca qui per leggere il documento d’accusa»

Maurizio D’Andria

Commenti

wpDiscuz
Menu