16 giugno 2014 redazione@sora24.it
LETTO 1.645 VOLTE

Casamari: Favole in recita, spettacolo di fine a.s. 2013/2014 Scuola dell’Infanzia “Santa Caterina da Siena”

Domenica 08 giugno presso la sala parrocchiale dell’Abbazia di Casamari, gli alunni della scuola dell’Infanzia “Santa Caterina da Siena” hanno portato in scena la meravigliosa recita “FAVOLE IN RECITA” di David Conati e Giuliano Crivellante edita da Melamusic. La Direttrice Suor Giuliana, con il corpo insegnanti ha messo in scena  il suddetto  spettacolo come coronamento del  progetto  svolto sugli “Animali”,  dal mese di febbraio a maggio, con laboratori, canzoni, balli, gite presso:  Zoomarine, una fattoria didattica e  Tobiland.

_MG_5873_620

Fin dall’antichità gli autori delle favole più celebri hanno voluto trasmettere all’uomo degli insegnamenti partendo dall’osservazione degli animali, presentandoli poi sottoforma di efficacissime  storie. Nella recita sono state raccontate 3 tra le più famose favole dell’antichità scritte da Esopo: Lo scherzo del pastore, La volpe e la cicogna, Il leone e il topo e una scritta da Fedro: Api e fuchi. Favole che naturalmente sono state rielaborate per i più piccini e sviluppate in forma di copione teatrale, ciascuna arricchita da due canzoni a tema, sulle quali montati dei balletti e creati dei costumi.

_MG_5908_620

Ogni favola ha una morale  “Api e Fuchi” messa in scena da Celine, Elisa, Giada, Gioele e Tommaso ci insegnano: chi si vanta di un’impresa deve essere capace di dimostrare il suo valore e che ciascuno è giusto che goda i frutti della sua fatica. “Il leone e il topo” interpretata da: Mattia, Michael, Ivan, Marco e Gabriele, hanno comunicato il messaggio che: non bisogna mai sottovalutare nessuno e che spesso, piccoli amici possono rivelarsi grandi amici. “La volpe e la cicogna” messa in scena da:  Leonardo,  Beatrice, e Lorenzo ci fanno capire: chi pensa di poter prendersi sempre gioco di tutti prima o poi verrà ripagato con la stessa moneta,  chi la fa, l’aspetti. “ Lo scherzo del pastore” interpretata da : Michele, Asia, Matteo, Lorenzo e Nicolò ci insegnano che: chi mente sempre e dice spesso bugie non viene più creduto, neanche quando dice la verità.

Suor Giuliana, la maestra Nadia, la maestra Mariagrazia, Rossana, teacher Romina, il maestro Gianpiero e suor Fatima ringraziano tutte le famiglie dei bambini sempre pronti a collaborare, a partecipare a tutte le iniziative e dialogare con tutto lo staff con gentilezza e rispetto. Un saluto ed un grande abbraccio viene fatto ai bambini della sezione dei grandi che ci lasciano e noi auguriamo loro un percorso scolastico  positivo, gioioso e sereno.

Commenti

wpDiscuz
Menu