16 gennaio 2014 redazione@sora24.it
LETTO 1.232 VOLTE

CASELLO DI FERENTINO, (FORSE) CI SIAMO

I tecnici incaricati dalla Procura di Roma avrebbero comunicato alla Società Autostrade il loro parere favorevole per la riapertura al traffico del cavalcavia posto in corrispondenza con il casello di Ferentino, chiuso in uscita da Roma e in entrata verso Napoli dallo scorso 7 Novembre per accertamenti proprio sul cavalcavia da parte della Magistratura. A quanto pare, sarebbe stata accertata l’assenza di pericoli imminenti per le persone e i mezzi in transito. Tuttavia, in attesa del completamento dei lavori che interesseranno della struttura, che dovrebbero svolgersi secondo il progetto presentato dalla stessa società Autostrade, il transito sul cavalcavia dovrebbe essere limitato ai mezzi con peso a pieno carico non superiore a 30 tonnellate. I tempi necessari per lo svolgimento ed il completamento dei lavoti non sono stati comunicati. Sta di fatto che anche la singola riapertura del cavalcavia, con la limitazione sopra menzionata, sarebbe già tanto soprattutto per i nostri pendolari.

Commenti

wpDiscuz
Menu