mercoledì 3 febbraio 2016 redazione@sora24.it

Cellaro-Trecce-Tombe: urbanizzazione zero. Pintori scrive a Celli e chiede lumi

Riceviamo e pubblichiamo la seguente lettera inviata dal candidato a sindaco del Movimento Cinque Stelle Sora, Fabrizio Pintori, all’assessore Gianni Celli Catarinelli con il seguente oggetto: via Cellaro – problemi connessi alle opere di urbanizzazione primaria e alla viabilità. Località Trecce-Tombe mancanza di opere di urbanizzazione primaria.

«Egr. Assessore, alcune persone residenti in via Cellaro hanno rappresentato agli “Amici del MoVimento 5 Stelle Sora” le varie criticità della zona. In particolare, hanno fatto presente il pessimo stato in cui versa il manto stradale che – a loro memoria – è stato rifatto l’ultima volta, circa 25 anni fa. Hanno segnalato, altresì, che dall’incrocio tra via Cellaro e via Costantinopoli fino all’incrocio successivo, tra via Cellaro e via Ponte Marziano (anch’essa con manto stradale in pessime condizioni), mancano i canali di scolo ai lati della strada per consentire il deflusso delle acque piovane.

Secondo quanto riferito, questo problema provoca, in caso di piogge intense, l’allagamento della strada, che è già considerata pericolosa per il cattivo stato del manto stradale, l’illuminazione non adeguata e l’assenza di marciapiedi per la quasi totalità della sua lunghezza. Inoltre, è stata espressa viva preoccupazione per le coperture dei tetti di alcuni capannoni industriali situati in vicinanza dell’incrocio con via Costantinopoli che, in base a quanto riportato dai residenti, potrebbero contenere amianto.

A quanto sopra esposto, vi è da aggiungere che nella citata strada le abitazioni non sono provviste dei numeri civici. Premesso quanto sopra, i residenti vorrebbero conoscere i tempi e le modalità con le quali Lei vorrà affrontare il problemi segnalati. Infine, per quanto concerne le problematiche relative alle opere di urbanizzazione primaria dei condomini e delle villette in località Trecce-Tombe, segnalatele con lettera del 23 dicembre u.s. (si veda il seguente link), non si è avuto ancora nessun riscontro. Pertanto, si sollecita una sua risposta in favore delle famiglie e delle persone residenti nel citato complesso residenziale.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
scrivi un commento

Commenti

wpDiscuz
scarica la nostra App
Per ricevere le notizie sul tuo smartphone o tablet: clicca qui e scarica gratis l'App