13 aprile 2013 redazione@sora24.it
LETTO 144 VOLTE

Ciclismo: 1 Maggio, torna “La Ciociarissima”, giunta alla sua 26a edizione

Sale l’attesa per la 26^ edizione de “La Ciociarissima”, la classica primaverile riservata agli Elitè e Under23. Organizzata dal team dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Ciclisti Sorani,  la corsa vedrà andare in scena il prossimo 1°maggio, i migliori giovani del panorama ciclistico italiano e internazionale.  Dal 1988 la manifestazione ha incrementato il numero delle partecipazioni, diventando anno dopo anno, un evento sportivo d’eccellenza nazionale che oltre a trasmettere i valori di uno sport di fatica, come il ciclismo, è anche una risorsa per la promozione delle bellezze storiche, naturalistiche e delle tradizioni culturali legate al territorio.

“La Ciociarissima” è inserita nella top-class delle gare nazionali dal 2005 e nell’ultima edizione l’ambito traguardo di Corso Volsci ha premiato il bielorusso Stanislau Bazhkou. La gara, nel suo complesso, oltre a proporre spunti interessanti sul piano sportivo attraversa scorci naturalistici e paesaggistici  come la “Riserva Naturale del Lago di Posta Fibreno” e “Le Cascate del Liri”. La fase cruciale e l’epilogo de “La Ciociarissima” andranno in scena, su uno dei punti più tecnici dell’intero tracciato: l’erta finale, passata alla storia come il “Muro della Portella” che decreterà come si è verificato negli ultimi anni, quello che sarà il podio finale.

Le società che coloreranno le strade ciociare per la prossima Ciociarissima a oggi, sono le seguenti:  Monturano Civitanova Cascinare, Team Carbonio Gomme, ASD Cicli Falgiani, Aran Cucine, Vega Prefabbricati, Vini Fantini, Marini Silvano, Vejus, Brogio, Maltinti, Futura Team Matricardi, Team Palazzago, Gragnano Sporting Club, Mastromarco, Bedogni,  Marchiol, Trevigiani, Delio Gallina, Padovani. Il primo maggio a Sora, oltre che festa del lavoro, è una grande festa del ciclismo!

la ciociarissima

Commenti

wpDiscuz
Menu