1 luglio 2012 redazione@sora24.it
LETTO 153 VOLTE

CICLISMO: TOUR2012. CANCELLARA DOMINA A LIEGI, WIGGINS C’E’, OK NIBALI

LIEGI (BELGIO) (ITALPRESS) – Quando c’e’ da andare piu’ forte delle lancette, Fabian Cancellara non si tira mai indietro. Lo svizzero della RadioShack-Nissan, campione olimpico della specialita’, non ha steccato il primo appuntamento del Tour de France numero 99, aggiudicandosi a Liegi, cosi’ come nel 2004, il cronoprologo che assegnava la prima maglia gialla. Il fuoriclasse elvetico, al suo quarto successo in un ‘pronti e via’ a cronometro (l’ottavo complessivo alla Grande Boucle), reduce da un intervento per la frattura alla clavicola causata da una borraccia che, lo scorso primo aprile, lo mise ko al Giro delle Fiandre, ha dominato la scena sin dal primo intermedio, coprendo i 6,4 chilometri di percorso in 7’13”. Una prestazione che gli consente di indossare la sua 22esima maglia gialla in carriera. Quattordicesimo e migliore degli italiani, con un ritardo di 18”, il siciliano Vincenzo Nibali (Liquigas-Cannondale) appena davanti il campione uscente, l’australiano Cadel Evans, 13esimo a 17” nel suo primo giorno della difesa del titolo. Tra gli uomini di classifica, i piu’ deludenti sono il lussemburghese Frank Schleck (RadioShack-Nissan), 136esimo a 38”, ed il basco, ed olimpionico in carica Samuel Sanchez (Euskalte-Euskadi), 145esimo a 40”. Una foratura ha messo fuori causa il tedesco Tony Martin. Domani la prima tappa in linea, la Liegi-Seraing (Belgio) di 198 chilometri.

Fonte: www.italpress.com

Commenti

wpDiscuz
Menu