25 ottobre 2013 redazione@sora24.it
LETTO 1.555 VOLTE

Come si fa a dormire tranquilli con un problema stradale del genere? (di Lorenzo Mascolo)

Cari lettori, perdonatemi se vi rendo ancora una volta partecipi di una mia banale esperienza legata alla quotidianità, ma la paura che ho provato ieri è stata rilevante. Provenivo con la mia automobile da destra (vedi immagine) ed ero leggermente sovrappensiero. Comunque viaggiavo a velocità di crociera, e meno male! Perché, mea culpa mea maxima culpa, ho visto lo stop all’ultimo istante, frenando in ritardo ed occupando l’altra strada con tutta l’auto. Subito ho stretto i denti con le mani ben salde sul volante, come se attendessi il botto da un momento all’altro, ma grazie a Dio in quel momento non sopraggiungeva nessuno.

Non è la prima volta che mi accade una cosa del genere in prossimità di questo incrocio (è un complimento chiamarlo così), che, come avrete sicuramente capito, è situato nella zona industriale di via Felci alla periferia occidentale della città. Posso assicurarvi che sono abituato a guidare con molta prudenza ed attenzione. Ma quando mi capita di transitare qui è come se dimenticassi che sto per confluire in un’altra strada. Sarà l’illusione ottica del guard-rail, sarà la segnaletica precaria, oppure sarò proprio io l’unico rimbambito a cui capita ciò: sta di fatto che la situazione si ripete inesorabilmente. Vi domando: succede anche voi, oppure sono io che devo riconsegnare quanto prima la mia patente?

Se il quesito buono è il secondo, sta bene: andrò in bici. Resta il fatto che l’incrocio in questione è molto, ma molto pericoloso. Lo è dal giorno in cui fu inaugurata la strada, più o meno 6/7 anni fa. Sono consapevole del fatto che un intervento correttivo costa molti soldi, ma so altrettanto bene che lampeggianti, segnaletica verticale e orizzontale, dossi e quant’altro, insomma tutti quegli strumenti utili per segnalare un pericolo, non costano così tanto! Come si fa a dormire tranquilli con un problema stradale del genere?

Lorenzo Mascolo – Sora24

 

Commenti

wpDiscuz
Menu