2 aprile 2012 redazione@sora24.it
LETTO 1.033 VOLTE

Comune di Sora, Comune di Ceprano e Codici presentano lo “Sportello al Consumatore”

Si è tenuta sabato 31 Marzo la conferenza stampa di presentazione dello “Sportello al consumatore” di Sora e Ceprano. Gli sportelli, realizzati grazie al bando provinciale dell’anno 2011, sono finanziati con i fondi della Regione Lazio. Sono intervenuti alla conferenza: Ernesto Tersigni, Sindaco di Sora, Antonio Lecce, Assessore con delega ai consumatori, Marco Colucci, vice Sindaco di Ceprano, Luigi Gabriele, Segretario Provinciale di Codici Frosinone. Gli sportelli al cittadino e antiusura gestiti dall’Associazione sono ormai una realtà territoriale, ad essi si sono rivolti cittadini con difficoltà prettamente consumeristiche, dalla bolletta poco chiara, alle multe da contestare, ai problemi con le cartelle esattoriali, a quelli con il servizio idrico.

Negli ultimi mesi, dopo la forte ondata di maltempo che ha visto il territorio di Frosinone messo in ginocchio da vari disservizi, è emersa poi un nuova emergenza per i cittadini. Giorni e giorni senza corrente elettrica, senza riscaldamento e senza possibilità d comunicare. I maggiori danni sono stati sicuramente subiti dagli anziani e dai cittadini malati, collegati ad esempio, ad apparecchi salvavita. Problemi riscontrati anche negli ospedali. Nonostante le palesi difficoltà e gli evidenti problemi, Enel ha fatto muro, trascurando le istanze e le necessità dei consumatori. Le anomalie allora contestate erano:

  • lentezza nel raggiungimento delle aree oggetto di interruzione di fornitura e assenza di coordinamento tra tecnici Enel e altri soggetti istituzionali.
  • non efficace collocazione dei gruppi elettrogeni in base alle effettive necessità (in alcuni casi sono stati segnalati gruppi elettrogeni di ENEL fermi per giorni e impossibilitati all’uso per assenza di carburante o perché rimasti isolati o perché difficili da a collocare a seguito del maltempo).
  • mancata fornitura di energia a servizi pubblici essenziali e a gruppi di abitazioni isolate.
  • mancata risposta a segnalazioni di utenti in stato di distacco elettrico per cause imputabili a rottura di cavi elettrici;
  • comunicazione all’utenza decisamente carente, che non ha garantito la possibilità ai cittadini e agli interlocutori istituzionali di poter comunicare e rispondere adeguatamente alle necessità”.

“La prossima settimana – dichiara Luigi Gabriele – è stata indetta una riunione con Enel. Con l’occasione si discuterà degli eventuali indennizzi, oltre a quelli previsti dall’Autorità, destinati dal Gruppo ai consumatori. Valuteremo in seduta di lavoro la loro adeguatezza”. Altra emergenza, riscontrata sul territorio, è legata alle Agenzie di riscossione crediti, a titolo esemplificativo, Equitalia. “I cittadini in serie difficoltà economiche, aggravate da pignoramenti di beni, cartelle esattoriali da record sono, infatti sempre più numerosi tanto che si è resa necessaria l’attivazione di un help desk per l’assistenza alle vittime e per richiedere informazioni: ricorsiequitalia@codici.org – conclude Gabriele. Codici ha anche avviato una campagna a tutela delle vittime delle Agenzie di riscossione crediti “Sos debiti”. I cittadini possono contattare l’Associazione attraverso gli sportelli.

Gli indirizzi e gli orari de lo “Sportello al Consumatore” di Sora e Ceprano sono:

  • Sede Sportello Sora, presso Comune di Sora – Ufficio Servizi Sociali Corso dei Volsci,1 – Orari apertura Lunedì, Giovedì, venerdì dalle 09:00 alle 13;00 e-mail codici.sora@codici.org
  • Sede Sportello Ceprano, presso Comune di Ceprano Via Nino Bixio, 6 – Orari di apertura Martedì, Giovedì e Venerdì dalle 15;00 alle 18;00, Sabato dalle 09;00 alle 12;00 e-mail sportello.ceprano@codici.org.

Commenti

wpDiscuz
Menu