1 agosto 2011 redazione@sora24.it
LETTO 604 VOLTE

Con un SMS al 45500 puoi donare 2 Euro per l’emergenza in Africa Orientale

Tre paesi in Africa Orientale sono oggi colpiti dalla peggiore siccità registrata negli ultimi 60 anni. L’Etiopia, la Somalia, il Kenya si trovano infatti a fronteggiare una crisi che riguarda 11 milioni di persone. Le cause di questa situazione sono da ricercarsi nelle scarse precipitazioni verificatesi nel corso delle ultime due stagioni delle piogge. Una conseguenza dei cambiamenti climatici in atto sul pianeta che, secondo IPCC (Centro Scientifico Intergovernativo per il Cambiamento Climatico), colpiscono con particolare gravità l’area del Corno d’Africa. Una crisi prevedibile che era già stata annunciata da mesi dalle Organizzazioni Internazionali e dalle ONG presenti sul campo, ma che ancora oggi, nonostante la sua gravità, non trova una attenzione diffusa da parte dei media e dei donatori.

Per ora la Comunità Internazionale, e soprattutto il sistema mediatico, non hanno dato voce alla crisi umanitaria in corso. L’appello delle Nazioni Unite –  fissato a 691 milioni di dollari – è stato finanziato solo per il 30%. La conseguenza di questa disattenzione è che le organizzazioni internazionali possano non avere fondi a sufficienza per fare fronte alle necessità delle popolazioni colpite e che enormi bisogni sul terreno restino privi di adeguata assistenza.

AGIRE il 17 luglio 2011ha deciso il lancio di un appello congiunto di raccolta fondi per garantire i necessari soccorsi e sostenere le attività di emergenza delle dieci ONG associate – ActionAid, Amref, Avsi, Cesvi, Cisp, Coopi,Cosv, Intersos, Save the Children e il Vis – già presenti nei paesi colpiti.

CLICCA QUI PER FARE UNA DONAZIONE e clicca qui sotto su “Mi piace” per condividere questo articolo con i tuoi amici su Facebook.

Commenti

wpDiscuz
Menu