giovedì 28 luglio 2011 redazione@sora24.it

CONTO ALLA ROVESCIA PER LAZIOWAVE

Ancora poche ore e avrà inizio la seconda edizione del LazioWave Festival. Fervono i preparativi per l’evento più atteso dell’estate. Una manifestazione di caratura internazionale, che segna il passo di un cambiamento epocale nel modo di concepire la musica. Non solo concerto ma vero e proprio evento. Venerdì, dalle 16:30, sul palco gruppi indipendenti che apriranno la scena per i Keam, band prodotta dalla “Mauna Loa Srl”, già affermata che vanta registrazioni sotto la supervisione di Douglas Ford, con gli arrangiamenti di Fabio Raponi. Il light designer della performance è Marco Palmieri. Sempre nella stessa serata si esibiranno i Verdena, gruppo musicale che non ha certamente bisogno di presentazioni. Sabato, sempre dalle 16.30, si inizierà con lo show delle band che fungeranno da ouverture alla guest star. Infatti, in serata l’attenzione sarà catalizzata da Morgan, artista poliedrico e personaggio di indiscutibile carisma, a fare da corollario all’esibizione del cantante ombre cinesi che conferiranno allo spettacolo un’atmosfera surreale e extrasensoriale. La manifestazione di tre giorni, che raggiungerà la sua conclusione domenica con l’esibizione del cantautore Francesco De Gregori, è realizzata a sostegno dell’Amref. Splendida cornice del LazioWave Festival i giardini dell’Acropoli di Civitavecchia, ad Arpino (Fr).

LazioWave Festival, tre giorni di musica e divertimento da non perdere.

Pamela Paolini – Press Mauna Loa s.r.l.

Commenti

wpDiscuz
Menu