29 maggio 2015 redazione@sora24.it
LETTO 1.664 VOLTE

Contratti di Quartiere a Sora: tre milioni e mezzo di euro di lavori

Di recente la Giunta comunale, con atto deliberativo n. 93 del 08/04/2015, ha riapprovato definitivamente la perizia di variante inerente i lavori “Contratti di quartiere II”. Le opere previste riguardano le urbanizzazioni nel centro storico. L’importo dei lavori è pari a 2.328.582 euro al netto del ribasso d’asta, oltre alla somma di 817.813 euro a disposizione dell’ente che ricomprende, tra l’altro, 333.000 euro di opere complementari ed 324.000 euro per iva. L’importo complessivo dell’investimento è pari a 3.637.000 euro.

La perizia è stata riapprovata grazie al lavoro del settore competente e delle nuove figure professionali nominate: Responsabile del procedimento arch. Gaspare Vinciguerra, Direttore dei lavori Arch. Gianfranco Cautilli, Direttore operativo geom. Massimo De Marco e Responsabile della Sicurezza Arch. Martina Cirelli. “Il progetto revisionato – dichiara l’ing. Luigi Urbani, dirigente dei Lavori Pubblici – adempie alle finalità del progetto originario che assicura il rifacimento delle pavimentazioni in vaste aree del centro storico con i relativi sotto servizi”.

“Gli interventi – spiega il sindaco Ernesto Tersigni- costituiscono una vera e propria riqualificazione del centro storico, dotandolo anche di servizi indispensabili quali acquedotto e fogne”. Il primo cittadino ricorda, altresì, che le opere di urbanizzazione sono ricomprese in un progetto più ampio che prevede anche interventi sperimentali nel settore dell’edilizia i cui lavori sono a cura dell’Ater di Frosinone per un costo complessivo pari a circa 5.500.000 €. I lavori a cura della ditta ATI DISMA sono ripresi, ricantierizzando le aree in precedenza abbandonate.

Commenti

wpDiscuz
Menu