28 febbraio 2012 redazione@sora24.it
LETTO 548 VOLTE

“Da casa a Casa”: un invito particolare ai giovani della Diocesi di Sora

Un invito particolare da parte dei giovani dell’Azione Cattolica diocesana viene rivolto a tutti i giovani per un “week – end” speciale ed originale. Ritrovarsi a Loreto per il fine settimana del 3 e 4 marzo, partendo dalla propria casa e raggiungere la “ Santa Casa” di Loreto, in modo da riflettere sul mistero pasquale, vicino a Maria. Ecco cosa mette in evidenza il messaggio dell’equipe diocesana dei giovani di Azione Cattolica: “L’anno associativo Ac sta procedendo a grandi passi verso la Pasqua, dopo l’entusiasmo iniziale, la fervida attesa del Natale culminata nella gioia e nell’allegria e il tempo della Pace conclusosi con la Festa che ci ha visto protagonisti e attenti ascoltatori di coloro che hanno dato testimonianza di cosa significa accogliere chi è straniero. In questo tempo di Quaresima appena iniziato, vogliamo e dobbiamo preparaci tutti al grande mistero che ci attende l’8 aprile, giorno della S. Pasqua. Vogliamo perciò raccoglierci insieme nella preghiera e nella riflessione. L’Azione Cattolica, continua il messaggio, è come una grande famiglia e il luogo dove ogni famiglia si sente più unita è la propria casa, da dove si parte per affrontare il mondo e la vita e dove si ritorna per riposarsi e ricaricarsi, circondati dall’affetto dei proprio cari. In questo tempo speciale vogliamo proporvi un viaggio che parte dalle vostre case per arrivare ad un’altra casa, la Santa Casa, quella della Sacra Famiglia. Eh si, stiamo parlando proprio della Santa Casa di Loreto.

La Casa da dove “ri-partire”, per tornare ciascuno nella propria casa. Vogliamo perciò invitarvi ad un week-end breve ma intenso a Loreto, per il 3 e 4 marzo prossimi, facendo un viaggio, appunto, “Da casa a Casa”. È questo il tema che abbiamo scelto per voi ma anche per noi… un fine settimana diverso, per sperimentare quella serenità che noi giovani cerchiamo per poter affrontare con maggiore slancio il futuro e la nostra vita di fede, a volte piena di difficoltà ma pur sempre entusiasmante. Sappiamo, aggiunge il messaggio, di chiedervi molto, perché gli esami, il lavoro e i vari impegni sono sempre dietro l’angolo e si susseguono senza sosta, ma proprio perché i giovani hanno più coraggio degli altri, sanno fare sacrifici per giungere ai traguardi che realmente desiderano. Confidiamo che chi di voi ha la voglia e il desiderio di fare un salto a Casa, si unirà a noi. Se non ve la sentite di rinunciare al solito week-end a casa, ricordate che anche a Loreto sarete a casa, ma in compagnia di un’altra Madre, quella Celeste, insieme ad altri fratelli e sorelle.

Cosa può esserci di meglio? L’invito così conclude: Occasioni come questa non capitano spesso, perciò non potete perderla, perché ognuno di voi ci farà sentire sempre di più a casa. Vi aspettiamo!!!!! Non mancate!!!!
Per ulteriori informazioni e su cosa fare ed organizzarsi chiamare: Agostino 3298690776 o Rosamaria 3455032258.

Gianni Fabrizio

Commenti

wpDiscuz
Menu