12 dicembre 2013 redazione@sora24.it
LETTO 1.593 VOLTE

Da una foto dolcissima un sogno ancora più dolce…

Quanto mi piace guardare avanti! Questa foto, ad esempio, ha un significato palese. Lei è Valentina Vignali, la conoscete tutti. Gioca nella CRC NB SORA, squadra che milita nella Serie C femminile. Lui è Stefano Laudoni, fuoriclasse in forza alla Pallacanestro Sora. Valentina è di Rimini, Stefano di San Cesareo. Si vogliono bene, sono fidanzati, ma soprattutto giocano entrambi nelle due società cestistiche di Sora. Due, avete capito bene. In ambito maschile, la società in cui gioca la Vignali è capolista solitaria nel campionato di Serie C2. La Pallacanestro Sora di Laudoni, invece, è ultima in Serie C, ma in più di un’occasione è stata sfortunata.

Orbene, tornando alla foto: che cosa vi ispira? Sì, ok, è la dolcissima immagine di due ragazzi belli e simpatici. E’ un’esplosione di freschezza e di gioventù in una città, la nostra, che avrebbe proprio bisogno di un rinnovamento epocale, una sorta di ciclone Renzi, che dovrebbe travolgere anzitutto i banchi del municipio. Vero anche questo. Tutto qui? Beh, se è tutto qui ve lo dico anch’io quale dolce sogno m’ispira questa fotografia: UNA SOLA GRANDISSIMA SQUADRA SORANA DI PALLACANESTRO, DOTATA DI SETTORE GIOVANILE ALL’AVANGUARDIA E CAPACE DI PORTARE IL SACRO NOME DI SORA NEI GRANDI CAMPIONATI NAZIONALI, MASCHILI E FEMMINILI.

Lorenzo Mascolo – Sora24

Commenti

wpDiscuz
Menu