16 luglio 2016 redazione@sora24.it
LETTO 1.926 VOLTE

Dai sindacalisti dello stabilimento Burgo di Sora, Gabriele e Alonzi, lettera critica a De Donatis

Riceviamo e pubblichiamo il seguente Comunicato Stampa a firma di Andrea Gabriele e Luca Alonzi (RSU SLC CGIL Burgo Group Stabilimento di Sora).

«Veniamo a conoscenza dai nostri colleghi di lavoro della visita in stabilimento del neo Sindaco Roberto De Donatis e dell’Assessore Fausto Baratta, che sempre da voci, pare siano stati invitati da un nostro collega RSU. Ci fa piacere che il nuovo Sindaco faccia visita allo stabilimento produttivo più grande del territorio, anzi, ci sembra doveroso ma, il buon senso vorrebbe salutasse tutte le sigle sindacali e le rappresentanze presenti in stabilimento, altrimenti, il Sindaco e l’assessore si sono prestati solo alla campagna elettorale di chi li ha invitati.

Infatti, signor sindaco, in riferimento al post apparso sul suo profilo ufficiale, nel quale parla di persone con pochi argomenti ancora in campagna elettorale, la informiamo che in campagna elettorare è impegnato colui che l’ha invitata a fare la visita, infatti ad ottobre ci sarà il rinnovo delle Rappresentanze Sindacali Unitarie di Stabilimento.
Stia attento, perché non vorremmo che proprio lei fosse usato come unico argomento elettorale, ci dispiacerebbe per lei ma soprattutto per i nostri colleghi.

La mettiamo al corrente che proprio qualche anno fa, chi la invita oggi, era impegnato fortemente nella campagna elettorale di Tersigni sia alle comunali che alle regionali, anche con visite guidate nello stabilimento, però questi sono dettagli. Siamo comunque disponibili, come sempre e come ci impone il nostro ruolo, al confronto e al dialogo, visto che a nostro avviso lei ha mancato di rispetto a tutti i componenti della RSU di Stabilimento, anche delle altre organizzazioni sindacali presenti. Le auguriamo buon Lavoro per il suo mandato. Distinti Saluti».

Commenti

wpDiscuz
Menu