martedì 1 aprile 2014 redazione@sora24.it

Disostruzione pediatrica: spetta al Comune di Sora formare gli operatori, non i docenti

Le precisazioni dell'Assessore Petricca in merito all’invito rivolto dal Movimento 5 Stelle

«In merito all’invito rivolto a questa Amministrazione dal M5S sull’attivazione nelle scuole di corsi di disostruzione delle vie aeree in età pediatrica desidero fare alcune precisazioni.

Nelle realtà di diretta competenza comunale abbiamo provveduto a fare svolgere apposita formazione a tutti i nostri operatori che lavorano a contatto con bambini e ragazzi. Mi riferisco, nello specifico, all’Asilo Nido Comunale “Alberto Santucci”, gestito dalla Cooperativa “La Garderie”, e al personale dell’assistenza scolastica specialistica nelle scuole, coordinato dalla Cooperativa “Leonardo”. Per quanto riguarda la formazione dei docenti e del personale tecnico-amministrativo delle scuole dell’infanzia e primarie la competenza esclusiva è dei dirigenti scolastici che dovrebbero contattare la Croce Rossa o ancora meglio l’Ares 118 (Azienda Regionale Emergenza Sanitaria) per organizzare gli appositi corsi di disostruzione pediatrica. Il costo dei corsi va sostenuto dagli stessi istituti scolastici nell’ambito della propria autonomia e utilizzando appositi fondi del MIUR. L’Amministrazione Comunale è, comunque, disponibile a garantire una compartecipazione alle spese vista la rilevanza sociale dell’iniziativa».

Ass. Andrea Petricca

Commenti

wpDiscuz