domenica 9 ottobre 2016

Distretto C Sora: «L’inverno rischia di compromettere la struttura di via Piemonte»

“Un altro inverno è alle porte e la struttura che ospita il Distretto sanitario C di Sora presenta, purtroppo, dei problemi evidenti a tutti”. Con queste parole, il consigliere Gianluca Quadrini, sottolinea lo stato di abbandono a cui è lasciato l’edificio situato in via Piemonte.

“I lavoratori, ma anche gli utenti, che si trovano ad usufruire dei servizi ambulatoriali presenti” – dichiara Quadrini -“devono convivere con infiltrazioni di acqua che, nei prossimi mesi, con le piogge che saranno sicuramente più intense, rischiano di compromettere ancora di più l’agibilità della struttura”.

Per questo, ma anche per l’importanza e per la facilità con cui sono i raggiungibili i servizi che rimangono attivi in via Piemonte, Quadrini lancia un appello alla Regione Lazio e all’Asl di Frosinone, affinché si faccia qualcosa a riguardo predisponendo degli interventi urgenti di manutenzione e di ristrutturazione.

“Non credo” – conclude Quadrini – “che la soluzione sia quella di trasferire, come alcune voci riportano, le attività del Distretto C in altri edifici, probabilmente più periferici. Quello che occorrerebbe fare è agire subito per salvaguardare l’edificio per il bene di tutti i lavoratori e gli utenti che, non solo da Sora, ma anche dai comuni limitrofi, si recano ogni giorno in via Piemonte per usufruire delle diverse prestazioni sanitarie”.

Ufficio stampa
Gianluca Quadrini
Consigliere provinciale
Presidente della XV Comunità montana

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
Menu
Ciociaria24