2 gennaio 2012 redazione@sora24.it
LETTO 705 VOLTE

“Distrofie Industriali”: la nuova personale di pittura dell’artista sorano Rocco Alonzi

L’affascinante, profonda, coinvolgente  mostra del sorano Rocco Alonzidal titolo “Distrofie industriali” apre, dal 6 gennaio, l’edizione 2012 della rassegna “ARTE VISIVA CONTEMPORANEA”, ancora una volta ospitata presso la Villa Comunale di Frosinone.

Tale ciclo, fortemente voluto dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Frosinone, e organizzato come già nel precedente anno  2011 grazie all’apporto del Direttore Artistico Alfio Borghese, si articolerà durante tutto l’anno 2012, e si apre con un pittore-scultore sempre alla ricerca delle contraddizioni e delle vicende della propria terra, che costituisce lo sfondo sul quale l’artista si cimenta nella realizzazione, spesso con tecniche del tutto particolari, di un’opera che appare scaturire dal desiderio profondo di restituire, grazie al sapiente uso della luce, una presenza quasi fisica e tangibile alle realtà che pure appaiono prive di valore proprio.

«BASTA POCO!!!! UNA 126 FIAT, UN SILOS DELLA TOMASSI MOBILI, LA STAZIONE FERROVIARIA DI SORA …»: bastino queste poche righe ad esemplificare l’essere dell’artista, i cui tratti artistici essenziali saranno apprezzati da tutti coloro che auspichiamo possano avvicinarsi all’opera di Alonzi nella sua prima esposizione nel capoluogo, patrocinata e promossa dall’Amministrazione Comunale.

La mostra verrà inaugurata Venerdì 6 Gennaio 2012 alle ore 18:00.

Interverranno l’Assessore alla Cultura del Comune di Frosinone Dott. Angelo Pizzutelli, l’Assessore alla Cultura della Provincia di Frosinone Arch. Antonio Abbate, il Direttore Artistico della Villa Comunale Prof. Alfio Borgese.

Orario feriali e festivi 10:00­_13:00 16:00_20:00

Fotografo dell’evento Arch.Riccardo Di Vito

La Cittadinanza è Invitata.

www.roccoalonzi.it_3288990126_facebook_twitter

Commenti

wpDiscuz
Menu