28 luglio 2013 redazione@sora24.it
LETTO 699 VOLTE

Domanda: dov’è l’orgoglio della città e di chi potrebbe mettere una firma e dire: ragazzi, si va tutti a casa e si ricomincia da capo!?

Anche nel giorno del compleanno del Sindaco Ernesto Tersigni (60 anni tondi), non sembrano placarsi le critiche nei confronti dell’Amministrazione Comunale di Sora.

Oggi sulla testata telematica SoraWeb, un dettagliato articolo (clicca qui per leggerlo) ripercorre le ultime tappe di una “discesa verso gli inferi”: il Tribunale, l’ospedale, la ferrovia ed i 450mila euro per i Prusst persi. Nell’articolo più volte l’autore pone la stessa domanda: “Dov’è l’orgoglio della città e di chi potrebbe mettere una firma e dire: ragazzi, si va tutti a casa e si ricomincia da capo!?”.

Voi cosa ne pensate?

Commenti

wpDiscuz
Menu