Pubblicità

Domenica 13 tutti in centro per il mercatino “Sorantiqua”. Previsti molti espositori in più

Pubblicato ilsabato 12 novembre 2016   
Pubblicità

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa a firma di Rodolfo Damiani.

Pubblicità

«I mercatini più accreditati, come Sorantiqua, sono dei veri e propri luoghi cult, in cui si sta riscoprendo il piacere di trovare cose che appagano i nostri desideri. L’antiquariato, il modernariato l’artigianato sono divenuti i contrassegni dell’immagine di una città, un testimonial che ci parla dal passato. Nati inizialmente come evento d’attrazione in occasione di feste paesane e sagre, i Mercatini ,in breve tempo per il grande successo ottenuto si sono trasformati in appuntamenti fissi attesi con interesse dagli appassionati.

Il mercatino Sorantiqua è un luogo complice lo scenario in cui si svolge, il corso di Sora, in cui la curiosità, la ricerca della rarità diventa oggetto quasi di una appagante caccia al tesoro. Passeggiando tra le bancarelle è possibile trovare davvero di tutto: dai vecchi dischi in vinile ad oggetti della tradizione contadina, dai mobili antichi alle riviste di inizio ‘900 ingiallite dal tempo. Non mancano oggetti preziosi, stampe ma anche, per i collezionisti incalliti, raccolte di cartoline, francobolli, monete e schede telefoniche. Nell’edizione di ottobre dal sabato consultavamo i comunicati orari riguardanti il tempo, con ansia, poi con grande gioia abbiamo vissuto una giornata più da primavera che d’autunno. Per l’edizione di Sorantiqua in programma per domenica 13 novembre corriamo lo stesso rischio, ma abbiamo fondate speranze anche nello stesso epilogo.

L’affezione degli espositori che ormai da anni vengono a Sora, grazie a un rapporto di stima e di fiducia instaurato da tempo con l’organizzazione, la presenza di nuovi espositori di antiquariato e artigianato, il fascino della città darà ai turisti occasionali, un’edizione di Sorantiqua di assoluta rilevanza. Prevediamo per domenica 13 un numero in aumento di espositori tra cui alcuni per la prima volta, merce selezionata, una varietà di prodotti da fiera campionaria, stiamo lavorando, il Sagittario e l’Assessore Stefano Lucarelli per un Mercatino su cui contare per un rinnovato sviluppo di Sora. Oltre settanta espositori hanno accettato il nostro invito e scommettere con la congiuntura presentando una varietà di offerte in grado di rispondere alle richieste più fantasiose degli avventori. Sora con certezza risponderà positivamente anche a loro.

L’invito a sostenere Sorantiqua da parte dell’Assessorato e del Sagittario, vede anche per il 13 c.m. l’adesione di numerosi caffè, pasticcerie e gelaterie del centro di Sora fra cui: Chantilly, Momà, Bar dei Portici, Papa Rossi, Esedra e i due Masci che offriranno il “Benvenuto di Sora” a tutti gli espositori consistente in un aromatico caffè caldo e un sapido cornetto. Quello messo in atto da tali esercizi è un gesto dal grande significato, stanno cadendo gli steccati di categoria e si conviene dell’importanza di Sorantiqua per la città. La sinergia tra gestori, Assessorato, Sagittario creano le condizioni per fornire una nuova immagine di Sora nel difficile cammino della ripresa. Nell’ottica di un continuo arricchimento dell’offerta commerciale e della qualità di Sorantiqua, domenica,  in via sperimentale , il Sagittario e l’Assessore Stefano Lucarelli hanno convenuto con la Coldiretti la presenza di alcune postazioni per esposizione, degustazione e vendita di prodotti “puliti” della nostra tradizione contadina. Domenica 13 tutti insieme per Sora con il Mercatino Sorantiqua».

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
ANNUNCI GRATUITI
Menu
Ciociaria24 Verdana Srl 800-090501 info.ciociaria24.net