20 luglio 2012 redazione@sora24.it
LETTO 580 VOLTE

Domenica 22 Luglio FESTA DEL BOSCO – GIORNATA DEL TURISTA al rifugio “Trombetta”

Trascorrere una giornata a contatto con la natura per scoprire le bellezze delle montagne sorane. È questa la proposta che arriva dalle Associazioni “La Selva” e “Amici del bosco”, promotrici della Terza Edizione della “Festa del Bosco – Giornata del Turista”.

L’evento, in programma per domenica 22 luglio, si svolgerà presso l’incantevole scenario del Rifugio Trombetta. Il ritrovo per tutti i partecipanti è fissato alle ore 9.00. Alle 10.00 prenderà il via una passeggiata lungo i sentieri che partono dal rifugio. L’escursione porterà i turisti alla scoperta delle bellezze naturali che circondano la città di Sora.

Al termine della passeggiata, alle 11.45, Don Vittorio Ricci celebrerà la Santa Messa presso la Cappella “Padre Pio”.
Dalle 12.30 spazio alle degustazioni eno-gastronomiche. Tanti i prodotti tipici locali che sarà possibile assaggiare nel corso di un simpatico aperitivo e del pranzo, offerto a tutti i partecipanti dall’Associazione “Amici del Bosco”.
Il pomeriggio, a partire dalle 15.30, sarà animato da un allegro momento di festa con canti e balli della tradizione popolare sorana.

“La Festa del Bosco” è patrocinata dal Ministero della Gioventù, dalla Regione Lazio, dalla Provincia di Frosinone e dal Comune di Sora. La manifestazione è una delle attività che l’Associazione “La Selva” sta svolgendo per il Progetto “Spazio ai Giovani” con il quale il Comune di Sora ha aderito al “Piano Locale Giovani”, promosso dall’Amministrazione Provinciale. Il progetto prevede interventi nell’AREA“TURISMO E PROMOZIONE CULTURALE”.
Il Consigliere Lino Caschera, a nome del Sindaco Tersigni e dell’intera Amministrazione, elogia l’iniziativa: “La Festa del Bosco ha centrato l’obiettivo: valorizzare ai fini turistici la città di Sora, puntando sul ricco patrimonio naturalistico, culturale e gastronomico della nostra terra.

Il merito va alle associazioni organizzatrici che stanno contribuendo allo sviluppo del territorio. Sono orgoglioso di poter dire che, in questi mesi, tanti ragazzi sorani, grazie al Progetto “Spazio Giovani”, hanno aperto una nuova fase di rilancio turistico della Città”. Soddisfazione per l’iniziativa è espressa anche da Leandro Tatangelo, Presidente dell’Associazione “La Selva” e da Vincenzo Alonzi, Presidente dell’Associazione “Amici del Bosco”, che ringraziano il Comune di Sora e tutti gli Enti patrocinatori della Festa per avere creduto nell’iniziativa, dandole il pieno sostegno.

Commenti

wpDiscuz
Menu