25 gennaio 2013 redazione@sora24.it
LETTO 317 VOLTE

Domenica 27 gennaio ad Esperia la “Festa della Pace” 2013

Si svolge domenica 27 gennaio ad Esperia il tradizionale incontro, indetto dall’Azione Cattolica, a conclusione del “Mese della Pace”. L’ iniziativa  si inserisce nel cuore dell’anno associativo e della proposta formativa. Bambini, ragazzi, giovani e adulti, ciascuno secondo le proprie peculiarità, affronteranno l’argomento della cittadinanza attiva e del bene comune. Questo il programma della giornata:

  • ore 9.00 arrivi
  • ore 10.00 momento di festa in piazza
  • ore 11.15 S. Messa
  • ore 13.00 pranzo al sacco
  • ore 14.00 divisione e attività di settore (ACR, giovani, adulti)
  • ore 16.30 conclusioni e saluti

Inoltre, con l’iniziativa “Dai luce alla Pace”, l’ACR, l’Azione Cattolica Ragazzi, vuole portare la propria solidarietà in Egitto. Con l’acquisto del gadget proposto, contribuiremo al progetto che Fratel Atef Soubhi, padre Gesuita, sta portando avanti ad Alessandria d’Egitto per togliere i bambini dalla strada attraverso un progetto teatrale con finalità pedagogiche. Un gadget semplice: una piccola lampada per la lettura, che permette di illuminare le pagine di un libro quando tutto intorno deve essere spento. Un gadget capace di illuminare con discrezione e vedere ciò che il buio impedirebbe di vedere.

Lo slogan, quindi, invita i bambini e i ragazzi e, tramite loro, i giovani e gli adulti a diventare anche luci di pace, attraverso i propri gesti, le proprie parole, la costanza dei propri comportamenti devono trasformarsi in veri e propri “riflettori” capaci di fare luce, di illuminare con amore le povertà dell’altro e grazie a questo saper guardare con più amore le proprie povertà e i propri limiti.

Commenti

wpDiscuz
Menu