3 dicembre 2011 redazione@sora24.it
LETTO 783 VOLTE

Domenica a Carnello c’è Aria di Natale

Domenica 4 dicembre a Carnello c’è “Aria di Natale”. Il tradizionale mercatino  natalizio patrocinato del Comune di Sora si svolge in via Molino per l’intera  giornata dalle 9 alle 19. Aria di Natale” a Carnello è uno dei momenti più  emozionanti dell’anno…quando delicate fragranze si fondono e si confondono  con la musica, l’artigianato e le nostre tradizioni.

“Aria di Natale” è uno spazio, una sorta di vetrina natalizia, che pone in primo piano una figura cara alla nostra tradizione, quella dell’artigiano. Come ci suggerisce l’etimo della parola l’artigiano è colui che “crea arte” lavorando manualmente, così che ogni pezzo è al contempo uguale ma differente dall’altro, così come l’artista che lo realizza. Tale iniziativa coglie anche un altro importante obiettivo, quello di promuovere e valorizzare il nostro artigianato locale e più in generale la cultura della nostra terra. Sono stati selezionati con cura artigiani poliedrici, che provengono anche da diverse realtà della regione, la cui professionalità e manualità è stata ampiamente apprezzata e riconosciuta. Presenteranno al pubblico, le loro splendide creazioni: dall’oggettistica agli accessori, dagli articoli da regalo e quelli per la casa, con particolare attenzione ad alcuni manufatti prettamente natalizi, che serviranno ad abbellire case e negozi in occasione delle prossime festività. Circa trenta espositori proporranno manufatti, decorazioni, idee regalo, oggetti per la casa, souvenir e specialità dolciarie realizzate, nel rispetto della tradizione.

Tante bancarelle, dolci, giochi, musica e spettacoli per grandi e piccoli sono gli ingredienti essenziali per una domenica a Carnello interessante, frizzante, unica nel suo genere. Spazio poi al teatro quando domenica pomeriggio gli studenti della scuola media “E.Facchini”, sezione distaccata di Carnello presenteranno alcune metamorfosi teatrali e vocali, mentre i ragazzi del laboratorio Effetto Teatro, curato dall’associazione ideatrice della manifestazione l’Officina della Cultura, presenteranno una commedia natalizia dal titolo “Betlehem anno zero”. Tale progetto si propone di avviare una pratica formativa sperimentale che permette ai partecipanti di acquisire le capacità di creare e di operare in un gruppo che si fa portavoce di una proposta culturale giovanile.

Commenti

wpDiscuz
Menu