21 febbraio 2014 redazione@sora24.it
LETTO 572 VOLTE

DOPO 22 ANNI “TORNA” TERRACINA-SORA: TRASFERTA LIBERA!

Ci siamo: dopo 22 anni “torna” la mitica partita Terracina-Sora. Eh già, perché le gare giocate nei campionati di Eccellenza disputati tra il 2008 e il 2011, con tutto il rispetto, contano poco e niente. La storia, difatti, racconta che il grande fascino della sfida tra tigrotti e bianconeri deriva anche e soprattutto dall’acceso confronto sugli spalti tra le due tifoserie. Cori a squarciagola da una parte e dall’altra, roba da far invidia a mezza Serie A.

Proprio in occasione della sfida con il Sora capolista del 1992 (nella foto i tifosi volsci al seguito), ad esempio, la Curva Mare realizzò una delle più belle coreografie mai viste al Colavolpe. Ciò testimonia quanto sia importante questa sfida per le due curve.

Oggi i valori in campo sono rovesciati, nel senso che i bianconeri lottano per la salvezza mentre il Terracina è ad un solo punto dal “paradiso”. Ciononostante, in entrambe le città l’atmosfera è già caldissima. Questo il commovente messaggio diffuso dai ragazzi della Curva Nord Sora 1907:

«Non si viaggia per la classifica, non si viaggia per la categoria, si viaggia per l’onore e l’orgoglio di noi stessi, della Curva Ferrovia…di SORA !! TUTTI A TERRACINA!»

TRASFERTA IN AUTOBUS: RADUNO PIAZZALE STADIO TOMEI DOMENICA 23 FEBBRAIO ORE 11.

Commenti

wpDiscuz
Menu