9 maggio 2012 redazione@sora24.it
LETTO 895 VOLTE

Dramma a Bologna: il consigliere regionale Maurizio Ceverini si suicida lanciandosi dalla Regione

Maurizio Cevenini, 58 anni, consigliere regionale dell’Emilia Romagna, consigliere comunale di Bologna ed ex candidato a sindaco (poi ritiratosi per motivi di salute) della stessa città felsinea con il Pd, si è suicidato lanciandosi, a quanto pare, da un terrazzo dello stabile che ospita la Regione in Viale Aldo Moro.

Cevenini, personaggio popolare e amato dalla gente, era tifosissimo del Bologna F.C. e convinto sostenitore delle unioni civili. La notizia della sua morte ha fatto subito il giro della città, profondamente addolorata per l’accaduto. Malato da tempo e, forse, ostaggio della depressione, il “Cev” (così lo chiamavano) lascia una figlia.

Commenti

wpDiscuz
Menu