mercoledì 21 ottobre 2015 redazione@sora24.it

Dramma familiare a Posta Fibreno, donna arrestata per sequestro di persona

Nel primo pomeriggio odierno a Posta Fibreno, i militari della  Stazione di Vicalvi, unitamente a quelli del NORM della Compagnia di Sora, hanno arrestato per “maltrattamenti in famiglia e sequestro di persona” una 49enne del luogo.

La donna, tra le mura domestiche, ha incatenato al letto allo scopo di immobilizzarlo il fratello convivente 56enne, di cui  esercitava la tutela a seguito di interdizione. La vittima,  liberata dai militari operanti, è stata ricoverata presso l’Ospedale Civile di Sora e contestualmente affidata ai servizi sociali del comune di Posta Fibreno. L’arrestata, espletate le formalità di rito, sarà tradotta presso la Casa Circondariale di Roma Rebibbia.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
scrivi un commento

Commenti

wpDiscuz
scarica la nostra App
Per ricevere le notizie sul tuo smartphone o tablet: clicca qui e scarica gratis l'App