29 novembre 2012 redazione@sora24.it
LETTO 2.972 VOLTE

E’ tutta colpa di chi fuma? (di Marco Tari Capone)

Lo ammetto, ho un brutto vizio: fumo. Dovrei smettere e ieri ci avevo anche provato, ma adesso davanti al computer la tentazione è tanta e non ho resistito ad accendermi un’ennesima sigaretta. Il problema è che fumando non faccio solo male a me stesso o a chi respira il mio fumo. Non mi ero mai reso conto prima della gravità delle mie azioni, ma ieri guardando questa foto postata da Hamok Volsci Sora su Facebook, dapprima ho sorriso e poi mi sono ricordato di una dichiarazione del Consigliere delegato alle manutenzioni e al decoro urbano Valter Tersigni inviata il 24 Novembre 2012 a diversi gionali locali (non a noi, ovviamente):

[blockquote style=”style-1″ icon=”none”]”Il miglioramento della sicurezza stradale rappresenta una delle finalità primarie della politica comunale. Quest’ultimo intervento rappresenta un’attività preventiva su cui il Comune ha voluto investire con tempestività per non trovarsi impreparato durante la stagione invernale. I lavori realizzati consentono il deflusso dell’acqua piovana in considerazione del fatto che gli eventi atmosferici di forte intensità stanno diventando sempre più frequenti. Per questo motivo abbiamo anche avviato la pulizia delle griglie e delle caditoie della città, per garantire una piena funzionalità delle stesse. Prevenzione e manutenzione, quindi, a cui si affianca anche un appello al senso civico dei cittadini affinché non gettino nei tombini rifiuti e oggetti chi potrebbero ostruire le condotte.” [/blockquote]

C’è poi anche un comunicato del Comune di Sora del 9 Settembre 2011 nel quale l’allora Assessore ai Lavori Pubblici Giorgio Rea dichiarava, in merito al completamento dei lavori sul piazzale dello Stadio Tomei (CLICCA QUI PER LEGGERE IL COMUNICATO):

[blockquote style=”style-1″ icon=”none”]”I lavori da completare riguardano, nello specifico, l’incanalamento delle acque piovane provenienti sia dalla strada che dallo stadio. Saranno istallate griglie apposite che consentiranno di intubare le acque reflue e portarle alle pompe. Grazie all’intervento cesseranno di verificarsi gli allagamenti sistematici ai quali va soggetta l’area quando piove in maniera particolarmente abbondante.”[/blockquote]

Vuoi vedere che la causa del lago al piazzale dello Stadio Tomei è colpa mia, che a volte (anche per la mancanza di cestini) getto nei tombini le cicche di sigaretta? Scusatemi, è vero… devo proprio smettere di fumare!

Marco Tari Capone

Commenti

wpDiscuz
Menu