16 maggio 2012 redazione@sora24.it
LETTO 505 VOLTE

Endurance Classic Adria 05/06 Maggio: grande impresa del Team Parravano Corse

Grande week end, lo scorso, ad Adria del Team Parravano Corse capitanato dal grande Daniele Parravano pilota e tecnico “questa volta solo tecnico poiché infortunato“.

Si presentava ad Adria con un equipaggio nuovo per 2 terzi formato dal fedelissimo pilota di Sora Tonino Di Carlo e dai fortissimi fratelli siciliani ben noti nel mondo delle corse a due ruote Nino e Giovanni Mancuso. Già dalle libere si capiva che per gli avversari sarebbe stato un weekend difficile poiché il team tutto non lasciava nulla per strada, dimostrando di avere una moto forte e veloce nonostante la cilindrata penalizzasse il bicilindrico Ducati, che doveva misurarsi con le quattro cilindri giapponesi e i favoritissimi Guzzi. Nonostante ciò il Team Parravano Corse già il sabato otteneva la pole position e la domenica, partendo dalla prima posizione, guidava la gara combattutissima e difficilissima contro il team CP racing, raggiungendo un vantaggio che dopo circa 30 minuti di gara era di 70 secondi. Al primo cambio pilota e quindi rifornimento di benzina il Team Parravano restava in testa allungando il vantaggio, nonostante gli altri cambi piloti obbligatori e i rifornimenti. A fine gara il vantaggio era di quasi tre giri  sul secondo, segnando il giro veloce al 70° giro.

Quindi  grande prestazione e soprattutto grandi elogi in sede di verifica dopo la gara quando, per regolamento, veniva controllata tutta la moto ed emergeva la cilindrata di 854 cc, addirittura inferiore alla categoria di appartenenza denominata END 1200. Un ringraziamento da parte del Team Parravano è andato a tutte le persone amici e sponsor che gli hanno permesso di poter partecipare ad un campionato difficilissimo e costoso.

Commenti

wpDiscuz
Menu