19 giugno 2012 redazione@sora24.it
LETTO 115 VOLTE

ESODATI: FORNERO "DA INPS DATI PARZIALI E FUORVIANTI"

ROMA (ITALPRESS) – “Respingo con forza ogni insinuazione che io abbia fornito informazioni non vere sul numero degli esodati”. Lo ha sottolineato il ministro del Welfare, Elsa Fornero, nel corso della sua informativa nell’Aula del Senato. Per Fornero la tabella fornita dall’Inps “e’ parziale e, ove non corredata dalle necessarie informazioni, fuorviante”, e “si presta a facili strumentalizzazioni”.
“I dati sui 400 mila soggetti forniti dall’Inps hanno impropriamente alimentato la polemica dei giorni scorsi”, ha proseguito il ministro, spiegando che in prima battuta “i lavoratori che saranno salvaguardati sono 65 mila” e che “la nuova platea di esodati da salvaguardare è quantificabile in 55 mila soggetti”.
Intervenendo telefonicamente a un convegno della fondazione Craxi, il ministro aveva sottolineato che non c‘è “nessun dogmatismo” nella riforma del mercato del lavoro. Per Fornero “bisogna essere disposti e preparati a monitorare la riforma – ha proseguito -, a vedere se gli effetti si discostano e in quale misura dagli obiettivi che ci si e’ posti. Se dovesse succedere bisogna avere anche la disponibilita’ a cambiare eventualmente qualcosa”.

Fonte: www.italpress.com

Commenti

wpDiscuz
Menu